FORUM Club Italiano del Colombaccio

fettone

  • Full Member
  • ***
  • Livorno
  • Post: 240
    • Mostra profilo
Risposta #25 il: 31/10/2022 - 23:20
Denis grazie per la risposta
Fettone

Denis

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Risposta #24 il: 31/10/2022 - 22:37
Ho notato negli anni che con il caldo prolungato, i serbatoi di colombacci al nord si riempiono, per poi svuotarsi più lentamente del solito, poi di colpo in una giornata si muove tutto o quasi. Denis dimmi se sbaglio, ricordo annate a memoria così partendo da 30 anni fa con il caldo, si vedevano poco per volta e un giorno a fine Ottobre, in una giornata più propizia, vederne a branchi su branchi enormi di dimensioni. Qui a Livorno se capita il vento giusto (Est o Nord Est forte) si abbassano e riusciamo a vederli e contargli le penne. Con gli anni siamo riusciti a vederli sempre più a Novembre. Tu li osservi più di me, confermerai oppure mi smentirai posso sbagliare, ma la mia esperienza mi dice che in quella giornata propizia, se ne vedranno tanti
. Non è possibile fare paragoni con lo scalo dei colombacci in zona Delta del Pò . Da Chioggia a Mesola ci sono diverse linee di migrazione che convergono e si avvicendano per oltre un mese……. In sostanza vanno e vengono continuamente e non è possibile nemmeno quantificare o identificare quello che vola in qualsiasi ora del giorno. Fringuelli? No non se ne vedono più da anni

fettone

  • Full Member
  • ***
  • Livorno
  • Post: 240
    • Mostra profilo
Risposta #23 il: 31/10/2022 - 19:08
Su Castiglioncello sul mare se guardi la cronologia della Toscana vedi cosa riesci a vedere sul mare, certo quando partono da San Rossore io vedo una goccia perché il.mare, senza vento non tutti lo prendono, stamani ho visto 16 branchi non di più, se c'è vento di tramontana cambia la musica perché passano tutti dal mare. Alcuni giorni fa ne ho contati se non erro 65 di branchie con assenza totale di vento, mentre ieri solo 3. Tutti i giorni non possono essere uguali, io li vedo passare, in un punto che può essere dal mare aperto fra Gorgona e la costa e arriva fino a Poggio Pelato, oltre posso vedere una macchia in lontananza, ma ci devo indovinare il momento giusto. Poi si sente se ci sono, se si sente sparare, verso Poggio Pelato ed oltre passano di li. Per esempio stamani ho pensato, ma è martedì? Ma anche ieri era molto silenzio  venatorio
Fettone

remier

  • Newbie
  • *
  • Post: 17
    • Mostra profilo
Risposta #22 il: 31/10/2022 - 17:04
fettone scusa ma dove  sei con il capanno parli di livorno e non vedi, io sono sulle colline sopra la città  e tutte le mattine (dico tutte) partono da san rossore  decine e decine di branchi con direzione sud, i più sono di 500/1000 anche oltre, senza contare gli spiccioli e i piccoli branchetti, e altrettanti ne arrivano dal nord, specie nel primo pomeriggio,  è uno spettacolo che va avanti dal 3 ottobre ininterrottamente senza sosta, comunque il meglio delle curate si svolge dopo le 11,30-12,00 fino alla sera, dopo 60 anni di caccia passati sul palco, un anno da incorniciare

fettone

  • Full Member
  • ***
  • Livorno
  • Post: 240
    • Mostra profilo
Risposta #21 il: 31/10/2022 - 12:28
Una curiosità, Denis, tu che sei al Nord e ho notato la pressoché assenza del passo dei Fringuelli. Dalle vostre parti li vedete?
Fettone

fettone

  • Full Member
  • ***
  • Livorno
  • Post: 240
    • Mostra profilo
Risposta #20 il: 31/10/2022 - 12:20
Ho notato negli anni che con il caldo prolungato, i serbatoi di colombacci al nord si riempiono, per poi svuotarsi più lentamente del solito, poi di colpo in una giornata si muove tutto o quasi. Denis dimmi se sbaglio, ricordo annate a memoria così partendo da 30 anni fa con il caldo, si vedevano poco per volta e un giorno a fine Ottobre, in una giornata più propizia, vederne a branchi su branchi enormi di dimensioni. Qui a Livorno se capita il vento giusto (Est o Nord Est forte) si abbassano e riusciamo a vederli e contargli le penne. Con gli anni siamo riusciti a vederli sempre più a Novembre. Tu li osservi più di me, confermerai oppure mi smentirai posso sbagliare, ma la mia esperienza mi dice che in quella giornata propizia, se ne vedranno tanti
Fettone

Denis

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Risposta #19 il: 30/10/2022 - 21:18
Denis ci fai sentire male, oggi su Livorno quasi il nulla
          Ciao fettone ....Ed era cosi anche oggi come lo è anche Mesola che non si è affatto vuotata. Vedi allegato di WhatsApp che conferma consistenza popolazione colombacci che poi tra l'altro sono quelli che passano tutti nel Veneto.... sempre un grande IBAL BYE BYE     

fettone

  • Full Member
  • ***
  • Livorno
  • Post: 240
    • Mostra profilo
Risposta #18 il: 30/10/2022 - 14:07
Denis ci fai sentire male, oggi su Livorno quasi il nulla
Fettone

ric

  • Full Member
  • ***
  • Alto Mugello - passo del Giogo
  • Post: 210
    • Mostra profilo
Risposta #17 il: 29/10/2022 - 22:16
Che spettacolo!!! Grazie

Denis

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Risposta #16 il: 29/10/2022 - 21:44
Buona visione............Era oggi 29/10/2022 [url]https://youtu.be/baMldv06uBA/url]

Denis

  • Newbie
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Risposta #15 il: 16/10/2022 - 21:45
Per ovviare alla situazione di “lunapark” fastidioso per alcuni si pùo fare così: Richiami vivi solo ai passetti a quota bassa….Giostre solo a chi caccia con la parata nei colli in alto….chi ha caccia tradizionale invece utilizza solo 10 stampi da mettere in terra……chi caccia con l’asta lo fa solo con uno stampo che non sia di colombaccio ma di cornacchia ( vedi facsimile della caccia allo storno)……Chi caccia al campo invece va senza nulla perchè si sono presi tutto quelli delle altre metodologie di caccia al colombaccio....... Ecco così accontentiamo tutti

Lore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 243
    • Mostra profilo
Risposta #14 il: 16/10/2022 - 18:37
16/10
Questa mattina dopo 2 ore di lavoro per preparare il gioco e l'appostamento alle 8 in punto, di domenica ...????, arriva il trattore a lavorare la terra. Quando cominciavano a girare i primi branchi in pastura, tutto finito. Ho ressistito un po fin che era distante poi mi sono arreso. Questi gli inconvenienti della caccia al campo, con la penuria di stoppie in giro, proprio oggi doveva arare i campi.
Nele ritorno niente colombacci dove ieri c'è n'erano decine di migliaia. Partiti anche questi.
Saluti Lorenzo.

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1330
    • Mostra profilo
Risposta #13 il: 13/10/2022 - 21:30
Concordo, Lore.

Lore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 243
    • Mostra profilo
Risposta #12 il: 13/10/2022 - 21:03
13/10.
Partenze e nuovi arrivi a Mesola. Giornata interlocutoria con buon transito ma non interessato. Molti continuano a partire, ma sono subito sostituiti da altri in arrivo. Giornata difficile per la caccia. Ormai la caccia tradizionale è stata soppiantata dai "luna park". Niente più volantini, che è difficile addestrare e mantenere, ma giostre di tutti i tipi. 1, 2, 3, 4 giostre con diversi colombi imbalsamati. Ma,.... dove andiamo a finire.
Lorenzo

Lore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 243
    • Mostra profilo
Risposta #11 il: 12/10/2022 - 18:11
12/10.
Oggi grade uscita da Mesola che nei giorni scorsi si era rimpinguata, non come gli altri anni, ma buone presenze e avvistamenti. Grandi passaggi di colombacci anche per tutta la valle del Po di Rovigo, che dall'inzio del Delta arriva fino a Castemassa.
Domani verificheremon se se ne son andati tutti o se ne sono rimasti. In ogni caso mi sembra che nell'ultima settimana ci siano stati boni arrivi, ma anche partenze in continuazione. forse a causa della mancanza delle consuete pasture sulle stoppie di mais. Lorenzo