FORUM Club Italiano del Colombaccio

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1215
    • Mostra profilo
Risposta #1 il: 26/10/2021 - 02:16
Nei diari tradizionali di caccia ci sono giornate che usualmente vengono definite “storiche” in varie (non tutte per via di orografia e meteo locali)  località di passo .
Sono anche considerate giornate straordinarie sotto l’aspetto strettamente scientifico e l’interpretazione della fenomenologia migratoria si apre  a difficili interrogativi .
Tutto questo vale anche per la giornata del 24 Ottobre 2021  – caratterizzata da (vedi mappa) una situazione isobarica con imponente grande nucleo di altissima Pressione Atmosferica e su questa base prevista la Migrazione di massa  con largo anticipo – ma nell’insieme geografico di Europa offre la singolare CONTEMPORANEITA’ di Picchi  o eventi documentati in 4 siti geografici enormemente distanti tra loro ( Svezia, Francia Orientale, Pirenei, Italia ) Come mai lo stimolo – e nel caso specifico “furor migratorio” si sia concretizzato simultaneamente su popolazioni di Colombacci certamente ad origini diverse tra loro , apre –  a nostro avviso – interrogativi che val la pena di cercare di approfondire.
La raccolta delle penne – che raccomandiamo a tutti –  per il progetto Hobson potrà dare forse un contributo.
Il Club Italiano del Colombaccio ha un Forum ed altri riferimenti di Ricerca (MCL  –  PCI) aperti ai pareri e contributi di tutti:  li attendiamo.

Enrico Cavina