FORUM Club Italiano del Colombaccio

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1215
    • Mostra profilo
Risposta #1 il: 22/10/2021 - 22:34
MCL – 2021: 11-20 ottobre analisi e previsione

Molto sinteticamente riportiamo alcuni numeri della seconda Decade :
292.364 Colombacci in 2412 voli ( media entità 121,29) registrati nelle sei Fasce MCL.

I dettagli per fascia sono facilmente reperibili scorrendo MCL dal 11 al 20 ott.
Se nella prima Decade la Migrazione ha avuto il suo picco in due giorni , nella seconda Decade l’ondata migratoria si è spalmata su 4 gg (14-17 Ott.) con 214.559 Colombacci il che si rappresenta come il 73,84 % di tutta la Decade.

La Migrazione prima più intensa sulle Fasce a Nord ( Appennino Nord) si è poi maggiormente sviluppata su Appennino Centro e Sud ( vedi anche Forum) .
La Mesola dopo un ‘importante scarico si è di nuovo riempita ( Lorenzo Monesi in Forum).

La maggior concentrazione di passo prima a Nord e Mugello ( provenienza principale Mesola ) e poi Appennino Centro e Sud sembra ben indicare che le due Fasce ricevono flussi di popolazioni distinte che poi a latitudini distinte attraversano l’Adriatico .
Si raccomanda di proseguire la raccolta delle penne per il Progetto Hobson.

All’estero il monitoraggio in Falsterbo sorprendentemente rivela una forte riduzione temporale dei transiti: un terzo rispetto alle medie degli ultimi anni.
In Francia al confine Centro Europa la migrazione si è quasi arrestata dopo il 17 Ott.
I conteggi sui Pirenei iniziati il 15 Ottobre sono ancora insignificanti .

PREVISIONE

Le condizioni meteo e l’andamento della previsione dei cambiamenti di PA. sembrano indicare una ripresa del passo ( possibile involo di massa da Mesola) il 24 Dom. ed un successivo impulso 2 Nov.

Enrico Cavina