FORUM Club Italiano del Colombaccio

cappu1991

  • Jr. Member
  • **
  • Genova
  • Post: 64
    • Mostra profilo
Risposta #8 il: 03/10/2022 - 19:10
Aggiornamento: sono tutti tornati! Anche l ultimo disperso dopo 2 giorni di attesa è tornato!

cappu1991

  • Jr. Member
  • **
  • Genova
  • Post: 64
    • Mostra profilo
Risposta #7 il: 02/10/2022 - 11:48
Ciao Vasco stamattina uno dei due dispersi era sul gabbione. Del secondo nessuna traccia. Rimessi sul posatoio, dopo un oretta nuovamente ripartiti tutti senza un imminente avviso, (probabilmente gli è passata una gazza in picchiata vicino). Dei 4 partiti solo 2 ritornati😠. Ora sono sceso. Stasera proverò a salire di nuovo per vedere se per caso fossero rientrati. Che palle e pensare che mentre non avevo volantini fuori ho visto due bei  sciametti di colombi.

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1277
    • Mostra profilo
Risposta #6 il: 01/10/2022 - 21:14
Potrei scommettere che domani mattina li ritrovi sul capanno...

cappu1991

  • Jr. Member
  • **
  • Genova
  • Post: 64
    • Mostra profilo
Risposta #5 il: 01/10/2022 - 14:59
Ciao a tutti oggi prima vera giornata sul nuovo palco. Emozionante la prima curata Dell anno e fatto il primo colombo. L unica nota dolente è stato nuovamente l attacco dello sparviere che ha fatto partire i 5 volantini che avevo. 3 sono tornati (uno dopo mezz ora uno dopo 1 ora e mezza e uno dopo 3 ore). Gli altri due al momento dispersi ma non sono stati predati dal falco perché l ho visto andare via a bocca asciutta. Purtroppo tutti e 5 volantini giovani magari inesperti. Per 3 per fortuna sono rientrati. Domattina spero di trovarli a fianco al gabbione.

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1330
    • Mostra profilo
Risposta #4 il: 30/09/2022 - 17:34
Piccioni degni di questo nome difficilmente vengono predati da falchi al palco.
I piccioni non esperti e che tutto l'anno sono tenuti in voliera o peggio in gabbie ovviamente sì, sono facilissime prede!
Personalmente non mi è mai capitato che un falco sia riuscito a prendere un volantino dal posatoio, e sì che di attacchi ne ho avuti, sia dai subdoli sparvieri che da poiane, pellegrini non saprei, forse.
Quando il falco attacca in picchiata sul posatoio mai è riuscito a prendere i volantini di sorpresa, magari poco ma quel margine di almeno uno, due metri sono sempre riusciti ad averlo, più che sufficiente per mandare a vuoto l'attacco. Ed una volta fallita la picchiata il falco è, per dei piccioni esperti, fuori gioco. I giovani s'infilano nelle frasche, gli esperti volano forte e lontano, la loro velocità di volo è nettamente superiore a quella di qualsiasi falco non in picchiata.

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1277
    • Mostra profilo
Risposta #3 il: 26/09/2022 - 21:18
Ed è andata bene al piccione, disinfetta la ferita con betadin.
Per evitare più possibile l'attacco di un falco, quasi sempre l'attacco avviene  lateralmente, è utile mettere una frasca ai lati del piccione o del posatoio che nasconde, in parte il piccione, alla stessa altezza. Se il piccione non è ben in vista lateralmente difficilmente un falco attacca.
Salvo eccezione di qualche poiana, meno veloce degli altri falchi, quasi mai l'attacco arriva difronte, sempre molto veloce e dal lato controvento. Altro accorgimento per evitare l'attacco del falco quando si lascia i piccioni soli sul capanno è quello di mettere sopra al posatoio una busta o uno straccio, possibilmente bianco, ben in vista.
Un abbraccio IBAL.

Vasco 

cappu1991

  • Jr. Member
  • **
  • Genova
  • Post: 64
    • Mostra profilo
Risposta #2 il: 26/09/2022 - 13:41
Cavolo Vasco con il mio socio di caccia abbiamo già avuto 3 attacchi, due dagli sparvieri e uno da una poiana. Il primo attacco dalla sparviere mi ha attaccato una racchetta, me lo ha ferito fortunatamente in modo lieve e il piccione quasi non si è accorto di niente da quanto è stato fulmineo, fortunatamente avevo la racchetta a portata di mano e glielho staccato di dosso con la mano xk aveva un artiglio conficcato nel petto!. Da quanto è stato fulmineo i volantini non si sono accorti di niente nonostante fossero vicinissimi.

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1277
    • Mostra profilo
Risposta #1 il: 08/10/2021 - 15:35
   I falchi un grande problema, quasi irrisolvibile se l'attacco è fatto dal falco Pellegrino, un caccia F16 che ti piomba addosso, però è un problema in parte risolvibile se i bastoni del posatoio son abbastanza distanziati per permettere al piccione di infilarsi nel mezzo e buttarsi giù al momento dell'attacco.

   I posatoi troppi fitti e magari con sopra la rete sono assolutamente da evitare se si vuol sperare di mandare a vuoto il Pellegrino o lo Sparviere anche lui è terribile. Resta utile, direi indispensabile posizionare una frasca leggermente più alta di un palmo della mano ai lati sx e dx a 1/2 metro dal bastoni del posatoio.
Domani, da qualche parte si spara, IN BOCCA AL LUPO.

Vasco
« Ultima modifica: 08/10/2021 - 20:59 da Vasco »