FORUM Club Italiano del Colombaccio

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1122
    • Mostra profilo
Risposta #2 il: 26/05/2021 - 13:54
   Va bene sverminare i piccioni con Tetramisole, bisogna fare attenzione al dosaggio, 3/5 gr. x litro d'acqua per due giorni, ripetere il trattamento dopo una settimana, sovradosaggio sconsigliato, quindi meglio non eccedere.

   Personalmente ritengo sia giusto procedere solo se necessario. Prima di somministrare Tetramisole consiglio di far controllare dal veterinario un campione di feci. Nella maggior parte dei casi di infezione si tratta di ascaridi. Vermi di colore biancastro, molto fini e lunghi. (FOTO)

    L'infezione da ascaridi e una malattia zoonotica, Il ciclo di vita dell'ascaride comincia quando le uova sono passate con le feci e sono depositate nel terreno. Richiede due - quattro settimane affinch le uova diventi contagiose. Il piccione si infetta ingerendo le uova. Le uova covano, rilasciando le larve che penetrano le pareti dell'intestino tenue ed entrano nella circolazione sanguigna. Le larve possono viaggiare agli organi in tutto l'organismo dal sangue. La voliera infetta va trattata con molta attenzione, le cove, le cassette per le cove e la pavimentazione, tutto all'interno della voliera va disinfettato, i beverelli e le mangiatoie bene lavare tutto con acqua bollente.

    La gestione delle covate soggettiva, alcuni lasciano che sia madre natura a decidere.... altri, per i piccioni, adottano tempistiche e metodi particolari di riproduzione, ognuno ha i suoi metodi, chi toglie le cove inizio estate e chi come me spera nella nascita di qualche nuovo giovane piccione "forse volantino" nei primi di agosto.

    Una coppia di piccione in salute pu sfornare due piccioncini in meno di un mese e ininterrottamente per qualche mese senza problemi.
Saluti.
Vasco
« Ultima modifica: 26/05/2021 - 13:59 da Vasco »

cappu1991

  • Newbie
  • *
  • Genova
  • Post: 18
    • Mostra profilo
Risposta #1 il: 25/05/2021 - 14:56
Buongiorno a tutti e scusate se vi rompo spesso ma sono un neofita e ho bisogno di qualche anima buona. Finalmente sono nati i piccioncini, hanno 5 giorni di vita, e crescono a vista d occhio. Nelle vecchie discussioni ho letto che bisogna sverminarli quando hanno all incirca 25 giorni. corretto? Procedo con tetranisole? E se si in che dosaggio e con quali tempistiche? Ho trovato tetranisole al 10% nel caso. Un ultima domanda. Se i genitori cominceranno a rifare le nuove uova che cosa mi consigliate di fare? Le tolgo in modo tale che continuino a svezzare i colombi fin tanto che non saranno completamente autonomi oppure le lascio ricovare? E se si, in un altro nido o nello stesso? I piccoli avranno gi immagazzinato tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno o non saranno ancora dipendenti?
Mille grazie a tutti!