FORUM Club Italiano del Colombaccio

walt46

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 524
    • Mostra profilo
Risposta #2 il: 30/03/2021 - 12:19
Bene...pur che si muova qualcosa.Come curiosita posso ulteriormente segnalare che gli Atc Genovesi praticheranno uno sconto di 10 € per gli indigeni e 20€ per i foranei ....Piemontesi in particolare.....ai quali avevamo chiesto pochi gg prima di rimodulare le quote dei loro Atc....e di prorogare il pagamento oltre il 31 Marzo ,pena l uscita dalle graduatorie come fissi,..CAMPA CAVALLO ....CHE VERGOGNA !!! Meno male che poi ci portano per bocca.Saluti

massimiliano

  • Moderatore
  • Jr. Member
  • *
  • Alta Val d'Elsa
  • Post: 89
    • Mostra profilo
Risposta #1 il: 30/03/2021 - 11:15
Il Consiglio Regionale della Liguria, con 18 voti a favore (maggioranza), 3 contrari (Lista Ferruccio Sansa Presidente) e 7 astenuti (Pd-Articolo Uno, Movimento 5 Stelle, Linea Condivisa) ha approvato l'odg 19 sugli spostamenti fra Comuni in zona arancione per caccia, pesca sportiva e ricerca di funghi e tartufi.
 
L'odg era stato presentato da Stefano Mai, e sottoscritto dai colleghi leghisti Sandro Garibaldi e Alessio Piana. Chiede alla giunta di attivarsi ne confronti del Governo affinché anche la caccia, come era stato detto per la pesca sportiva, possa essere praticata anche al di fuori del proprio Comune di residenza, abitazione o domicilio su tutto il territorio regionale.

L'odg chiede che anche i pescatori amatoriali possano praticare la pesca al di fuori del comune di residenza su tutto il territorio regionale, in quanto anche questa attività si svolge in forma individuale e all’aperto. La stessa cosa è stata richiesta per la raccolta di funghi e tartufi, affinché sia considerata alla stregua della cura dei terreni ai fini di autoproduzione, anche personale e non commerciale.
-----------------------------------------------------------------------------
PS: Toscana apripista da sempre in ambito venatorio .