FORUM Club Italiano del Colombaccio

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1240
    • Mostra profilo
Risposta #262 il: 18/01/2020 - 21:55
Grazie Schumi73 per la bella notizia, anche dalla Sardegna sono arrivate notizie di grandissimi movimenti di colombacci.
Saluti.
Vasco

Schumi73

  • Newbie
  • *
  • Post: 9
    • Mostra profilo
Risposta #261 il: 18/01/2020 - 14:54
Oggi in zona San Miniato visti moltissimi branchi di passo 
Anche di 500 unità ... era tanto nn vedevo così tanto movimento..

Mae

  • Newbie
  • *
  • Post: 12
    • Mostra profilo
Risposta #260 il: 26/11/2019 - 08:01
Ieri bella giornata in zona Massa Marittima. La mattina contati 46 branchi, molti dei quali di passo e di grassa consistenza, 150/250,nel pomeriggio contati di rientro 20 branchi tutti sulle 50 unità.

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1240
    • Mostra profilo
Risposta #259 il: 25/11/2019 - 22:48
Dalla Maremma Toscana mi sono arrivate notizie di grande movimento di colombacci, anche di branchi numerosissimi in migrazione. Per tanti una giornata indimenticabile la migliore.

Denis

  • Visitatore
Risposta #258 il: 19/11/2019 - 20:18
Ieri mattina visti transitare anche in Appennino, sembra anche parecchi, ma non posso confermarlo. Chissà, comunque può anche essere, così come domattina potrebbe essere...staremo a vedere.
Confermo in quanto mi é stato riferito  che molti i branchi anche consistenti sarebbero passati in valle Lamone se non vado errato.
Quelli che hanno riferito erano a stanziale ed in vita loro non avevano mai visto cosa del genere.
Oggi ho fatto una perlustrazione  attorno al bosco della Mesola e devo dire con dispiacere che oramai non é rimasta quasi più nulla.

ric

  • Full Member
  • ***
  • Alto Mugello - passo del Giogo
  • Post: 179
    • Mostra profilo
Risposta #257 il: 19/11/2019 - 13:41
Ieri mattina visti transitare anche in Appennino, sembra anche parecchi, ma non posso confermarlo. Chissà, comunque può anche essere, così come domattina potrebbe essere...staremo a vedere.

il mago

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Risposta #256 il: 18/11/2019 - 19:36
buonasera a tutti, mi è giunta notizia che zona Stagno ( Livorno ) vedevano branchi di colombacci sul lungomare venire verso Piombino, sapete dire qualcosa grazie. 

aldorin

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *
  • Post: 585
    • Mostra profilo
Risposta #255 il: 16/11/2019 - 15:51
bravo Denis!

Denis

  • Visitatore
Risposta #254 il: 16/11/2019 - 14:56
Se, dico se ... il Club riuscirà a racimolare i fondi necessari per la ricerca cosiddetta Hobson, il prossimo autunno chiederemo a tanti cacciatori che frequentano questo forum di raccogliere alcune penne alari del colombaccio tramite le quali (studio radio-isotopi) lo scienziato canadese riuscirà a svelare il segreto dei segreti: vale a dire DA DOVE VENGONO i soggetti che recupereremo a caccia.

A buon intenditore ... poche parole. Diamoci da fare coi nostri rispettivi ATC chiedendo loro di partecipare alla raccolta fondi necessari. Basta poco, davvero poco: sufficiente essere in tanti ad aderire finanziariamente.

GRAZIE!!!!!!!!!!



Allora, visto che Rinaldo si dimentica di dirvi come fare alleggo io la lettera da spedire agli ATC di appartenenza ( di diritto o primi o secondi che siano).
Da compilare e spedire comprensiva dei riferimenti in calce.
Buon lavoro a tutti Voi, Denis

aldorin

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *
  • Post: 585
    • Mostra profilo
Risposta #253 il: 16/11/2019 - 12:54
Se, dico se ... il Club riuscirà a racimolare i fondi necessari per la ricerca cosiddetta Hobson, il prossimo autunno chiederemo a tanti cacciatori che frequentano questo forum di raccogliere alcune penne alari del colombaccio tramite le quali (studio radio-isotopi) lo scienziato canadese riuscirà a svelare il segreto dei segreti: vale a dire DA DOVE VENGONO i soggetti che recupereremo a caccia.

A buon intenditore ... poche parole. Diamoci da fare coi nostri rispettivi ATC chiedendo loro di partecipare alla raccolta fondi necessari. Basta poco, davvero poco: sufficiente essere in tanti ad aderire finanziariamente.

GRAZIE!!!!!!!!!!

Gianni P.

  • Newbie
  • *
  • Post: 41
    • Mostra profilo
Risposta #252 il: 16/11/2019 - 10:34
Secondo me no. Sono quel tipo di colombi piccoli che provengono dalla russia che volano tutti raggruppati come gli storni e sono sempre di fretta

Denis

  • Visitatore
Risposta #251 il: 16/11/2019 - 10:29
Buongiorno,in Sardegna degli ultimi 4 anni sta capitando una situazione che prima non accadeva i colombi una volta finita l'immigrazione una parte rimane nei demani forestali e all'interno delle riserve  ma in quantitativi non così eccezionali x tutto il mese di dicembre. Dalla prima settimana di gennaio arriva il finimondo milioni di colombi che invadono tutta l'isola. Non si sa da dove vengono. L'anno scorso sono scomparsi e sono riapparsi verso il 20 di dicembre in contingenti di diversi decine di migliaia e migliaia. Questa situazione qui non accadeva mai solo negli hanni 70 e 80 nella zona orientale  da dorgali a baunei.
Arriveranno dalla Corsica ?? .....

Gianni P.

  • Newbie
  • *
  • Post: 41
    • Mostra profilo
Risposta #250 il: 16/11/2019 - 10:17
Buongiorno,in Sardegna degli ultimi 4 anni sta capitando una situazione che prima non accadeva i colombi una volta finita l'immigrazione una parte rimane nei demani forestali e all'interno delle riserve  ma in quantitativi non così eccezionali x tutto il mese di dicembre. Dalla prima settimana di gennaio arriva il finimondo milioni di colombi che invadono tutta l'isola. Non si sa da dove vengono. L'anno scorso sono scomparsi e sono riapparsi verso il 20 di dicembre in contingenti di diversi decine di migliaia e migliaia. Questa situazione qui non accadeva mai solo negli hanni 70 e 80 nella zona orientale  da dorgali a baunei.

Denis

  • Visitatore
Risposta #249 il: 16/11/2019 - 08:16
È vero, a parte gli ultimi giorni, dove abbiamo assistito a belle curate, non ci ha regalato tante emozioni il branco che ti cala e ti fa rimanere quasi senza fiato. Detto questo, a me piace anche vederli, e questa imponente migrazione del 2019 sarà ricordata a lungo, soprattutto il 10 novembre, quando si è verificata un'ondata di colombi senza precedenti. Eravamo a vociare come bambini dul capanno
 indicando quei branchi da migliaia e migliaia che ti passano sulla testa, anche se molto alti. Spettacolo della natura. Denis, come mai nei paesi Baschi sono transitati così pochi colombi rispetto all'anno scorso? 2 milioni in meno sono tanti, forse devono ancora passare? Qualche contingente enorme deve aver preso altre strade, tipo la nostra, forse dalla Germania o la Polonia, comunque è strano. Ciao a tutti e al prossimo ottobre !!
La migrazione in Francia c'è stata e lo sarà stata come da noi imponente sicuramente anche là.
Il problema é che sui Pirenei c'è stato la peggiore situazione meteorologica mai vista ( pioggie nebbie
e venti contrari per tutto ottobre/novembre) ed i colombacci si sono fermati tutti nelle Landes ai piedi dei Pirenei dove ci sono immense culture di maïs.
Gli altri anni se ne fermavano lì comunque un milione mentre quest'anno saranno forse triplicati visto che mancano nei conteggi 2 milioni di colombacci.
Sui Pirenei sembra che manchi anche ghiand e faggiola.
Non é escluso dai Francesi che quando si metterà a posto il meteo ci sia un involo in massa senza precedenti.
Vedremmo cosa deciderà l'uccello blu se abbandonare lo svernamento in Spagna e Portogallo ma sicuramente non basteranno le stoppie di maïs a sfamarli.Maïs che sarà poi anche germogliato o infradicciato.
Maïs fradicio = tricomoniasi della quale i francesi si stanno preoccupando.....
Molto probabilmente se ne andranno in massa quando tornerà l' alta pressione.
L'Appenino é più basso dei Pirenei e da noi i colombacci lo hanno affrontato anche con le pioggie battenti. I Pirenei invece con il maltempo gli fanno paura.

ric

  • Full Member
  • ***
  • Alto Mugello - passo del Giogo
  • Post: 179
    • Mostra profilo
Risposta #248 il: 15/11/2019 - 23:59
È vero, a parte gli ultimi giorni, dove abbiamo assistito a belle curate, non ci ha regalato tante emozioni il branco che ti cala e ti fa rimanere quasi senza fiato. Detto questo, a me piace anche vederli, e questa imponente migrazione del 2019 sarà ricordata a lungo, soprattutto il 10 novembre, quando si è verificata un'ondata di colombi senza precedenti. Eravamo a vociare come bambini dul capanno
 indicando quei branchi da migliaia e migliaia che ti passano sulla testa, anche se molto alti. Spettacolo della natura. Denis, come mai nei paesi Baschi sono transitati così pochi colombi rispetto all'anno scorso? 2 milioni in meno sono tanti, forse devono ancora passare? Qualche contingente enorme deve aver preso altre strade, tipo la nostra, forse dalla Germania o la Polonia, comunque è strano. Ciao a tutti e al prossimo ottobre !!