FORUM Club Italiano del Colombaccio

levante

  • Amministratore
  • Sr. Member
  • *
  • rimini
  • Post: 261
    • Mostra profilo
Risposta #10 il: 09/04/2020 - 08:00
Molto bella Ciccio Complimentiiiiiii Un abbraccio

cicciodelibero

  • Newbie
  • *
  • Post: 42
    • Mostra profilo
Risposta #9 il: 08/04/2020 - 17:57
L'INSIDIA DEL 06 APRILE 2016
Quale emerso animale
custode dei boschi
nell'oceano destato delle selve
di germogli e foglie
e legni tra le mani
nel brivido terso
di quel momento
tutto in un solo giorno
tutto in un solo secondo
tutto in quel volo
"maledetto"
- a ricordare -
io fui...
buio cieco di quel peso
come linea nuda
di una goccia sola
che trafigge d'improvviso
il sangue e l'aria
caddi...
ma il tempo nero
non attende l'esito del caso
o vita o morte.
- delle mani Sante,
forse,
preservarono e disposero
della mia vita
e vissi.
Francesco De Libero 06.04.2020

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1318
    • Mostra profilo
Risposta #8 il: 06/11/2019 - 19:48
Sempre grande Ciccio!

Già, mi sono mancate in questo ottobre le nostre telefonate però, non so perché, ma spesso me lo sono immaginato sopra di me, in alto, sereno e sorridente.

Denis

  • Visitatore
Risposta #7 il: 06/11/2019 - 19:24
Mi unisco anche io ricordando ancora le telefonate che mi faceva per parlare di colombacci e conoscere di Mesola.

Rimescolo

  • Sr. Member
  • ****
  • campiglia m/ma
  • Post: 399
    • Mostra profilo
Risposta #6 il: 06/11/2019 - 17:49
Mi unisco a voi,grazie Ciccio
La passera è sempre la passera! Solo la fetta di cocomero fresca ci va vicino.........

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1238
    • Mostra profilo
Risposta #5 il: 06/11/2019 - 15:06
Grazie Ciccio, Paolo sarà sempre con noi.

Grazie caro Ciccio, grazie per essere quì, mancano i tuoi post, ma soprattutto mancano le tue bellissime poesie.

Un forte abbraccio.
Vasco


aldorin

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *
  • Post: 585
    • Mostra profilo
Risposta #4 il: 06/11/2019 - 14:56
Ciccio! Tu usi le parole come a scolpire la pietra! Ti ringrazio per darmi/ci la possibilità di leggerti! Un abbraccio forte, Rinaldo.

cicciodelibero

  • Newbie
  • *
  • Post: 42
    • Mostra profilo
Risposta #3 il: 06/11/2019 - 11:25
Quando l'amicizia è sincera ma soprattutto datata...

A PAOLO BOSCIA ( P I O L O )

UN AMICO INVISIBILE- OTTOBRE 2019
 LO SO BENE,NELLA MIA CACCIA,
C'E' UN AMICO INVISIBILE
- E' OTTOBRE PER FORZA CHE C'E' -
NON SI RIVELA MUOVENDOSI
NE' PARLA PER DARMI UNA CONFERMA
NON C'E' BISOGNO CHE IO GLI FACCIA POSTO.
LA SOLA LIBERTA' CHE SI CONCEDE
E' DI ESSERE PRESENTE.
QUELLA NOSTRA MUTA INTESA...
DA SEMPRE.
IGNORO SE VISITI ANCHE GLI ALTRI,
SE RIMANGA A FIANCO A LORO OPPURE NO.

QUANDO SORRIDO,UNA LUCE AMICA
RISPLENDE SULLA VALLE...
SO' CHE C'E'...
LUI DOVEVA AVERE UNA VITA PIU' LUNGA.

Al mio amico,Paolo ed al Nostro Ottobre.

Rimescolo

  • Sr. Member
  • ****
  • campiglia m/ma
  • Post: 399
    • Mostra profilo
Risposta #2 il: 18/03/2019 - 09:08
Il tutto, in poche righe, grazie Paolo, grazie Ciccio.Un forte abbraccio agli amici
La passera è sempre la passera! Solo la fetta di cocomero fresca ci va vicino.........

cicciodelibero

  • Newbie
  • *
  • Post: 42
    • Mostra profilo
Risposta #1 il: 17/03/2019 - 23:02
PAOLO,AMICO MIO,
SARA' LA MIA, LA NOSTRA, UNA CAREZZA INVENTATA.
NON SERVIRA'  DIRE CORREGGERE, RADDRIZZARE...
TUTTO E' REALE COME UNA PAUSA REALE O MEGLIO...UNO SCHIAFFO.
EBBE FERITA A TRASCORRERE IL GIORNO...COME UN ADDIO...
UNA BREVE MARATONA.
INCONSAPEVOLE, INASPETTATA AFFONDA NEL NOSTRO PETTO UNA LAMA D'ANGOSCIA.
DI CAVALCARE I GIORNI CI FU DATO, DI CAREZZARE LA CRESTA DEL SOLE
E DI BERE ALLA FONTE DELL'AMICIZIA.
AVIDI ATTRAVERSAMMO ESPLOSE PRIMAVERE E GIA' LA RUOTA COMINCIAVA A PIEGARE
QUANDO QUALCUNO SPIEGO' CHE IL VIAGGIO NON ERA INTERMINABILE.
A GALOPPO PENSAMMO ORE, MESI, ANNI
    -   IL PASSO CORTO DISSERO DEL TEMPO  -  IL NOSTRO TEMPO
    -   E FUMMO CONSEGNATI ALL'ANGOSCIA DELL'ATTIMO-
         QUALI PENSIERI, IMMAGINARI RICORDI, QUALI PAGINE SCORRONO DIETRO QUESE PUPILLE  SENZA
         SGUARDO.
         NELLA SACRA NAVATA DOVE CENTO RESPIRI E OCHHI ARROSSATI NEI SILENZI ANNO UDUTO IL TUO
         NOME...PAOLO
         IL TUO NOME QUALE RIMPIANTO, PREGHIERA,, SUSSURRO,GRIDO, INVOCAZIONE
         IL TUO NEME ERA VIVO CON NOI ANCORA...
         NEL LENTO RINTOCCO S'E' LEVATO...PAOLO
         FINO IN FONDO ALLA STRADA ERA SUI MURI...PAOLO
         DI QUEL TUTTO DI QUEL NIENTE NULLALTRO RIMANE CHE IL RICORDO.

         IL TUO AFFETTO D'AMICO SENTIRO' SEMPRE NELL'ALBA CHE MI SVEGLIA
         PERCHE' MI RITROVO E CONTINUO LA TUA VITA.

          IL MIO ABBRACCIO DI SEMPRE...TUO CICCIO.