FORUM Club Italiano del Colombaccio

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1238
    • Mostra profilo
Risposta #23 il: 17/03/2020 - 23:06
Scusa tex se arrivo in ritardo,la "mia" GP risale all'età del ferro...non so se con i nuovi componenti posso essere utile.
Comunque per quanto ricordo sembra che la polvere GP invecchiando diventa sempre più vivace quindi di par passo cambia la dose della cartuccia. Fammi sapere che tipo di GP hai disponibile, e quanti anni pensi abbia.
Saluti

Tex67

  • Newbie
  • *
  • Perugia
  • Post: 10
    • Mostra profilo
Risposta #22 il: 16/03/2020 - 12:14
La SIPE faceva un pò di fumo ma che profumo!!
La prima polvere che ho caricato, usavo bossoli di cartone, chiudevo la cartuccia con bordatura tonda.
Era molto costante,utilizzavo come innesco il 6,45 a tre fori della Fiocchi e borraggio di sughero,roba da antologia,la dose della polvere cal.12 1,75/1.80 x 32/33 piombo dal 7 a 11, palombe o tordi.
Passai poi alla GP eccezionale per la stagione secca e freddo,fantastica con piccola dose,bossolo di plastica chisura stellare,innesco 615 Fiocchi e contenitore baschieri da 24 trenta grammi del 11 per tordi e 32/33 del 7 per le palombe ma con il contenitore da 22  . Ancora ne conservo, in Sardegna erano imbattibili.
Saluti.
Vasco
Buongiorno Vasco, potresti indicarmi la dose completa con la GP?
Grazie.

tex67

marino49

  • Newbie
  • *
  • siena
  • Post: 11
    • Mostra profilo
Risposta #21 il: 26/08/2019 - 16:27
Ciao Marino, se hai riproposto la tua richiesta perchè nessun o ti ha risposto provo a farlo io.
Il problema della SIPE, come per S4, è che per dare il meglio chiede bossoli da 67 e stellare, in modo da dare la giusta compressione senza utilizzare borre troppo alte  che  disottimizzano l'equilibrio della cartuccia.
Una dose, con la vecchia sipe, che ha sempre funzionato è  12/67   615  - 1,45 x 32  SG22 chiusa stellare a 65,2. Dovendo usare bossolo da 70 e orlo tondo proverei a fare 1,6x33 innesco 616  borra SG 25 e tondo. Potrebbe essere necessario mettere un cartoncino del cal. 20 dentro la borra per arrivare a 6 mm dal bordo e chiudere bene. Provala.
Grazie Carlos x la dritta

Carlos

  • Full Member
  • ***
  • Moscosi-Cingoli
  • Post: 168
    • Mostra profilo
Risposta #20 il: 26/08/2019 - 09:14
Ciao Marino, se hai riproposto la tua richiesta perchè nessun o ti ha risposto provo a farlo io.
Il problema della SIPE, come per S4, è che per dare il meglio chiede bossoli da 67 e stellare, in modo da dare la giusta compressione senza utilizzare borre troppo alte  che  disottimizzano l'equilibrio della cartuccia.
Una dose, con la vecchia sipe, che ha sempre funzionato è  12/67   615  - 1,45 x 32  SG22 chiusa stellare a 65,2. Dovendo usare bossolo da 70 e orlo tondo proverei a fare 1,6x33 innesco 616  borra SG 25 e tondo. Potrebbe essere necessario mettere un cartoncino del cal. 20 dentro la borra per arrivare a 6 mm dal bordo e chiudere bene. Provala.

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1318
    • Mostra profilo
Risposta #19 il: 15/08/2019 - 07:55
Buon ferragosto.

Oltre alla volpe che, nella mia zona di bassa/media collina, a quei tempi era rarissima in quanto ogni metro quadrato del territorio era controllato dai contadini e se una volpe scendeva dai monti aveva vita breve, tant'è che tutti avevano i conigli liberi sul campo e, quando dovevano prelevarne qualcuno per la cucina, provvedevano semplicemente con una pertica di alcuni metri dando un colpo secco alla nuca, vi era un'altro animale che, quando catturato, veniva portato in visione in tutte le colonie della zona che donavano una mezza dozzina di uova per riconoscimento, ed era "u marturellu", ovverosia la puzzola, mustelide che a volte si accasava sotto le cataste di legna e capace di stragi di pulcini e coniglietti.

aldorin

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *
  • Post: 585
    • Mostra profilo
Risposta #18 il: 14/08/2019 - 20:30
... in prima pagina!

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1238
    • Mostra profilo
Risposta #17 il: 14/08/2019 - 14:12
Una confezione da Kg di Sipe al modico prezzo di lire 3000. Anigrin-Gp-MB circa lire 5000 a Kg. Ricordo che per risparmiare andavamo tutti o quasi a fare spesa a Fossombrone.
La caccia ma soprattutto il cacciatore era visto con altri occhi, quando ammazzavano una volpe facevano il giro dei contadini e venivano premiati con tutti ben di dio, se lo fai ora finisci in prima pagina.

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1318
    • Mostra profilo
Risposta #16 il: 13/08/2019 - 23:10
Quelle di prima erano il retro, queste il fronte.

1

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1318
    • Mostra profilo
Risposta #15 il: 13/08/2019 - 23:09
2

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1318
    • Mostra profilo
Risposta #14 il: 13/08/2019 - 23:08
3

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1318
    • Mostra profilo
Risposta #13 il: 13/08/2019 - 22:55
Fronte di ormai antica (anni sessanta) scatola di Sipe.

Divisa in tre per limiti capienza.

1

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1318
    • Mostra profilo
Risposta #12 il: 13/08/2019 - 22:51
2

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1318
    • Mostra profilo
Risposta #11 il: 13/08/2019 - 22:50
3

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1318
    • Mostra profilo
Risposta #10 il: 12/08/2019 - 21:27
Mannaggia quanto siamo vecchi!

Mi sa che oggi non sanno più neanche cosa sia.

Quando ancora non avevo la licenza ci ricaricavo i bossoli del 24 con borraggio chimico, quando ce l'avevo altrimenti crusca, e piombo semplicemente fuso, quindi né indurito e né tantomeno nichelato, che allora neanche esisteva per la gente comune.
E chiusura con la cera della candela per non rovinare il bossolo con l'orlaturra.

Più avanti negli anni anche cartucce del dodici dai costi contenuti.
Comunque buoni risultati.
Polvere vivace, capsule 6,45, dosi conseguenti, sempre efficente ma soprattutto meno costosa, che, per quei tempi, era essenziale!

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1238
    • Mostra profilo
Risposta #9 il: 12/08/2019 - 12:50
La SIPE faceva un pò di fumo ma che profumo!!
La prima polvere che ho caricato, usavo bossoli di cartone, chiudevo la cartuccia con bordatura tonda.
Era molto costante,utilizzavo come innesco il 6,45 a tre fori della Fiocchi e borraggio di sughero,roba da antologia,la dose della polvere cal.12 1,75/1.80 x 32/33 piombo dal 7 a 11, palombe o tordi.
Passai poi alla GP eccezionale per la stagione secca e freddo,fantastica con piccola dose,bossolo di plastica chisura stellare,innesco 615 Fiocchi e contenitore baschieri da 24 trenta grammi del 11 per tordi e 32/33 del 7 per le palombe ma con il contenitore da 22  . Ancora ne conservo, in Sardegna erano imbattibili.
Saluti.
Vasco

« Ultima modifica: 14/08/2019 - 08:55 da Vasco »