FORUM Club Italiano del Colombaccio

koala

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 371
    • Mostra profilo
Risposta #9 il: 29/11/2013 - 12:49
CARO VASCO LO SAI QUANTO APPREZZO QUESTO FORUM OGNI GIORNO OGNI ORA, QUANTO  CI E' MANCATO IN OTTOBRE, RITENGO CHE VISTO ANCHE LA VIA SCIENTIFICA CHE ABBIAMO PRESO SI DEBBANO RIAPRIRE  TUTTE LE PORTE SENZA ESCLUSIONE, SIAMO UN GRUPPO IMPORTANTE PENSA CON UN CLIC CI PARLIAMO DA NORD A SUD DELLA NOSTRA ITALIA E CIA CCOMUNA UNA PASSIONE NO PER LE DONNE, PER IL CIBO PER IL CALCIO PER NIENTE SOLO PERHCE' AMIAMO LUI LE ROI L'OISEAUX BLUE CHE CI FA' VENIRE  LA PELLE D'OCA ALLA VISTA DEL PRIMO BRANCO DI OTTOBRE, CHE CI FA' D'ANNARE QUANDO SAPPIAMO CHE CON LA NEBBIA NON PASSA, CHE CI FA' SPERARE CHE UN BARLUME DI SOLE RISCHIARI I VALICI CHE CI FA' DIMENTICARE I PENSIERI ED I PROBLEMI DI QUESTA ASSURDA SOCIETA', VIVA VASCO VIVA NOI VIVA IL CLUB DEL COLOMBACCIO E SOPRATUTTO VIVA  LUI IL COLOMBACCIO.

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1315
    • Mostra profilo
Risposta #8 il: 28/11/2013 - 22:30
Nel concordare in pieno con il precedente post di BADGER anch'io invito i tanti frequentatori del forum in sola lettura ad intervenire direttamente nelle Discussioni per rendere questi Forum sempre più vivo, con maggior peso e di indirizzo nelle scelte di politica venatoria.
Saluti.

BADGER

  • Visitatore
Risposta #7 il: 28/11/2013 - 20:47
Bisogna in primo luogo fare alcune considerazioni: Il forum, per definizione comune altro non è che un salotto virtuale dove gli interessati a certuni argomenti concionano tra loro. Questa definizione sottintende, a parer mio, che sul forum , sempre i soliti interessati, possono discutere di tutto. E nel tutto ovviamente ci sono le cose leggere, medio leggere, medio pesanti ed infine pesanti. Il peso è stabilito in ordine alla delicatezza e dell'incisività degli argomenti. Dico questo perché è bello discutere di cose piacevoli, impregnate di passione venatoria o goliardia, ma talvolta bisogna anche affrontare temi, come dire, un po' più impegnativi. Ma per fare questo è necessario stabilire delle regole che spesso sono semplicemente quelle di buonsenso. Il nuovo forum ci permette di osservare come ogni post conti poche risposte ma centinaia di visite. A tutti i lettori "in incognito" rivolgo un appello: partecipate, scrivete, criticate pure, non esiste la famiglia perfetta, esistono uomini imperfetti che fondano la propria cultura nella trasparenza delle idee e nella bontà delle intenzioni. In questo cenacolo di personalità tutte diverse, ma unite dal cemento della passione venatoria, c'è posto per tutti, abbiamo bisogno di tutti, purchè pensino sempre in maniera positiva. Lo sapete ormai, io ritengo che il club sia già o cmq possa diventare una forza come dire, anche "politica" e a questo proposito vi ripropongo il mio proverbio zulù preferito: "anche le formiche possono mangiare la giraffa" e aggiungo sapete perché? Perché sono tante. Ciao fanciulli sono stato tutto il giorno nella macchia, con il mio ormai sodale Rimescolo, nel sole e insieme ai miei ed anche agli ALTRI colombacci, sono cotto e pieno di lividi e graffi come come.... lasciamo perdere.  Buona Notte.

Ribaltina

  • Full Member
  • ***
  • Post: 229
    • Mostra profilo
Risposta #6 il: 27/11/2013 - 23:41
Mi pare di essere all'asilo! Qui li abbiamo quasi tutti i capelli bianchi e questi ci dovrebbero aver insegnato molte cose,invece nulla,le solite ripicche sui soliti discorsi,gente che si sente offesa per una battuta toscanaccia,per un soprannome dato,perche'non si condivide un certo post ecc ecc. C'e' da dire che il forum,il mio amato forum,sta facendo una bruttissima fine,siamo rimasti 4 gatti e per giunta permalosi. Personalmente ho la convinzione che qualcuno stia remando contro,e voglia la fine del forum.

aldorin

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *
  • Post: 585
    • Mostra profilo
Risposta #5 il: 27/11/2013 - 20:21
Carissimi

faccio una gran fatica a scrivere su questo argomento.

E mi viene a mente una "pillola" di super quark... il buon Angela suggeriva come modo per schiantare una discussione di smetterla di guardare indietro e dare prospettiva alle proprie idee, alle proprie convinzioni guardando avanti.

Questo non è un tribunale!

Ne la suprema Corte di Giustizia, tantomeno un tribunaletto d'asilo.

Lui mi ha detto... che l'altro avrebbe fatto... che quell'altro forse avrebbe detto, ma intendeva non fare.

Signori miei... come dice Massimo... abbiamo i capelli bianchi.

Ecco.

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1315
    • Mostra profilo
Risposta #4 il: 27/11/2013 - 19:21
Carissimo Aldorin,
personalmente ho la massima considerazione verso di Te ma a fronte di certe Tue generiche esortazioni che sottintendono implicitamente considerazioni che ritengo ingiuste e fuorvianti non posso non replicare.

"Quindi? Quindi carissimi Mario e Giamp... vedete di fare i bravi, come il solito, soprassedendo a questa situazione e contando fino a dieci prima di scrivere, anzi prima di inviare un messaggio."

Ti invito ad andarTi a rileggere tutti i post scritti nel 2.013 e poi ne potremmo riparlare.
Cordialmente.

BADGER

  • Visitatore
Risposta #3 il: 27/11/2013 - 18:14
Cari amici, apprezzo tutto quello che è stato detto, e ribadisco, tra persone della stessa religione venatoria ci si capisce sempre, in più abbiamo tutti, aimè, un discreto pulviscolo grigio sui capelli e tutto ciò credo ci possa permettere anche di discutere animatamente ma sempre nel rispetto delle altrui opinioni. Siccome siamo umani, abbiamo tutti le nostre debolezze caratteriali ed anche i nostri punti di forza per cui insisto nel riaffermare la mia convinzione: dobbiamo, se necessario, discutere di tutto se c'è da discutere, niente giova più della trasparenza anche perchè spesso si tratta di tempeste in un bicchier d'acqua. Io, francamente, non ambisco a ricevere messaggi privati, che non riguardino esclusivamente argomenti di comune passione. Il resto, nel bene o nel male, vorrei leggerlo sul forum e lì farmi un'idea con il mio cervellino.  E' chiedere troppo? Non credo, altrimenti si ritorna lì ai "chiarimenti necessari" e concludo dicendo che nessuno è più uguale di un altro, mai. Ciao

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1236
    • Mostra profilo
Risposta #2 il: 27/11/2013 - 18:04
Caro Rinaldo, Mario ha chiesto di cancellare il suo indirizzo di posta dal forum del colombaccio,quindi in automatico viene escluso anche il suo account. Chiedi a lui, forse aveva dei problemi con il computer.....o altro. 

Poi se vogliamo girare la frittata come ci pare possiamo anche farlo, ma la posta di Mario dimostra quello che dico e non quello che qualcun'altro vuol far credere, quindi sei pregato di verificare, carta canta, quanto è accaduto, non c'è nessun se e nessun ma.
   
Ho comunicato a Mario che può inserirsi nel forum con un altro indirizzo di posta, quindi se vuole può farlo.

Togliti tutti i "tuoi" dubbi, se ancora ci sono, leggendo la posta che ho inviato a tutti Mario compreso.

Chiuso e per sempre da parte mia l'argomento.
Un abbraccio.
vasco

P.S: leggi l'allegato. 

« Ultima modifica: 27/11/2013 - 19:02 da Vasco »

aldorin

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *
  • Post: 585
    • Mostra profilo
Risposta #1 il: 27/11/2013 - 16:50
Allora, cari amici del forum (dal quale ho già tentato di tirarmi fuori per un paio di volte, ma quando ci provo sembra che caschi il mondo...)dicevo cari amici: l'amicizia è una "roba" grande che richiede coerenza, schiettezza d'intenti, sincerità d'animo perchè se non è così cade il mondo.

Entro in uno spinosissimo argomento perchè non voglio mi caschi addosso il mondo... il mio piccolo mondo. Perchè l'amicizia è l'amicizia.

Oggi mi ha scritto il mio amico Mario dicendomi che è stato cancellato dal forum.

Questo fatto mi ha creato un gran disagio interno che ora rendo esterno. (forse avrei fatto meglio ad usare delle mail e non il forum, ma l'amicizia è troppo importante per me)

I "vecchi" frequentatori del forum ricorderanno (forse?) una lettera di insulti... di gravi insulti... voluti... cercati... e sparati sul club dal mitico Comandante.

Quella lettera era "volutamente-troppo" ed anch'io "dissi che era troppo".

Ma subito dopo iniziai, iniziammo un percorso per ritirare dentro il mitico Comandante.

Sta di fatto che con Loris (ve lo può confermare in prima persona, ma saggiamente si è tolto dalle scatole)in quei giorni ci si scriveva una o più mail al giorno.

Passò un pò di tempo ed "a furor di popolo" e forse anche su pressioni personali fatte... il Comandante tornò a scrivere sul forum.

Ma il "giocattolino" si era incrinato e nulla tornò come prima.

Ora si ripresenta il caso di Mario che secondo me (ma andate a rileggere e non dovreste discostarvi poi tanto dalle mie sensazioni) viene cancellato dal forum per "maleducazione".

Non riesco a capire fino in fondo se Mario abbia forzato la mano in questa direzione (andarsene...) o se sia stato estromesso beatamente.

Ho ricevuto una lunga mail di Mario che ho letto con la massima attenzione ed ho alla fin fine ho deciso di scrivere questo mio intervento sul forum e non via mail. (come avevo già fatto per tentare di tranquillizzare le acque).

Avrei fatto meglio a scrivere una mail?... non lo so: so che l'amicizia che sento per Mario richiedeva questa presa di posizione pubblica.

E allora ho chiesto a Mario di sbollentire un pò (da bravo toscanaccio è caliente, ma non è certo maleducato) e di non uscire da questo contenitore di matti.

Spero con tutto me stesso (anche se l'amicizia che ho per lui non diminuirebbe di un grammo...), dicevo spero decida di stare in compagnia.

Tanti, ma tanti anni addietro il mio buon amico Mino Pettini (l'ideatore , l'inventore, del sito del club), mi chiese di dargli una mano facendo da "moderatore" nel forum e purtroppo accettai.

Fare da moderatore cosa significa? Bacchettare persone che hanno la mia veneranda età? E allora non ci sto più.

I più (dei frequentatori del forum..) manco se ne accorgeranno della mia assenza, ma se Mario è stato "cacciato fuori" e beh... tolgo il disturbo anch'io.

Lo faccio in punta di piedi, chiedendo scusa se a volte sono stato logorroico, se a volte facevo certo meglio a stare zitto, ma la passione... cosa volete è la passione!!!

Colgo l'occasione per scusarmi anche con Giamp (che tante volte mi ha definito ecumenico...); chiedo scusa se ho apertamente caldeggiato la non esclusione di Mario, visto che il Giamp si è sentito offeso per un suo intervento relativo alla legge sugli appostamenti... quella toscana.

Caro Giamp e caro Vasco... "purtroppo" si è letto di molto e di peggio sul forum. Anzi "mi molto peggio".

Ho voluto intitolare questo nuovo post "Può succedere che con questa macchinetta ci si esprima male!".

Secondo me così è stato.

Ecco io credo nella buona fede degli "altri" e se uno mi mette un dito in un occhio... penso (la prima volta) che si è sbagliato, che non lo voleva fare!!!

Quindi? Quindi carissimi Mario e Giamp... vedete di fare i bravi, come il solito, soprassedendo a questa situazione e contando fino a dieci prima di scrivere, anzi prima di inviare un messaggio.

E tu, caro Vasco?

E beh spero proprio che sia stato Mario a volersi togliere dal forum, perchè fosse diversamente considera il qui presente moderatore defunto.

Vi abbraccio tutti ecumenicamente. (Giamp: mi raccomando il questo mio "citarti" non c'è alcuna velleità polemica).

E' già tanto difficile stare al mondo e se anche noi ammalati della stessa malattia troviamo da bisticciare e beh crolla il nostro piccolo-grande mondo.

Cerchiamo di essere granelli di cemento... dello stesso cemento.

E mi scuso se ho offeso qualcuno... se ho parteggiato per qualcuno... se ho stuzzicato qualcunaltro.

Vi voglio bene e fate i "bravi"

Rinaldo.

L'amicizia è una "roba" troppo importante.