FORUM Club Italiano del Colombaccio

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1240
    • Mostra profilo
Risposta #61 il: 25/02/2018 - 13:44
Grazie della notizia caro Gabriele, mi dispiace che sul Prato Magno non ci sono più i capanni che i perugini hanno istallato negli anni sessanta dove anche io ho cacciato quasi cinquanta anni fa.
Come mai avete abbandonato?
Un caro saluto.

gabrielericci

  • Newbie
  • *
  • Reggello
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Risposta #60 il: 25/02/2018 - 12:02
Ciao Vasco ti volevo soltanto far sapere che abbiamo abbandonato quei capanni sul Pratomagno.

mambo1958

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #59 il: 04/10/2013 - 15:58
Salve a tutti,caccio al valico in Pratomagno, in particolare a Gastra e Reggello. A Piego posso confermare che la sig.ra Ada e'viva ed abita sempre a Cetica. Per quanto riguarda i capanni sotto il varco di Regello credo che siano posizionati a 1000 mt. dal valico,a Poggio Castello anche se non capito come mai sono rivolti piu' a monte che nella direzione da cui provengono i colombi, cioe' dalla Pistiana. La presenza dell'oasi di protezione e del rispetto della distanza dal crinale ha obbligato tutti i capanni a spostarsi a 1000 e piu' metri. I migliori appostamenti di una volta, Foglieto e Poggio del Bacio, non ci sono piu'. Parlando con chi ha cacciato li (Danesi, Frittelli ecc.) ho ascoltato racconti che descrivono giornate memorabili (colombi anche a balle). Oggi purtroppo e' molto diverso, i colombi passano sempre (ricordo anno scorso una giornata dove ne ho contati circa 15/20mila) pero' hanno imparato (tra virgolette)a passare all'interno dell'oasi, direzione varco della Vertrice dove non si puo' cacciare. Auguro soddisfazioni ed IBAL a tutti.

gabrielericci

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #58 il: 04/10/2013 - 08:22
x Piego

Ciao Piego, mi dispiace deluderti purtroppo non ho notizie della signora Ada di come sta, non la conosco affatto e non conosco neanche il locale dove pernottavate.

x Vasco

il perugino che venne lassù mi ricordo vagamente che di lavoro faceva il rappresentante di formaggi, può darsi?

ELIUNARDO

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #57 il: 03/10/2013 - 11:36
ORE 10:30 FATTO MANDRIOLI PER LAVORO ED AVVISTATO GRUPPETTO DI 10 UNITà? CHE VARCAVANO VERSO IL NOSTRO CASENTINO.

PECCATO PER SABATO E DOMENICA!

Palombaro

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #56 il: 02/10/2013 - 14:00
Si Vasco è lui se non ricordo male, occhi chiari e capelli bianchi....l'ho conosciuto la prima volta al tuo capanno quando diluviava...

Lui e mio zio erano bambini e andavano con i padri a palombe....mio zio me lo racconta sempre, anche se lui non è mai stato un palombaro sempre e solo cani da ferma e da seguita, ma penso che abbiano avuto discrete giornate lassu'.

Ci sentiamo al telefono, anche se quest'anno lassu il mio non prende....boh!!!!

Vasco

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #55 il: 01/10/2013 - 22:16
Palombaro, parli di Giuseppe? suo padre che faceva il vigile urbano cacciava su aPrato Magno, fu tra i primi ad arrivare lassù intorno agli anni 60.

Io vado su a rinverdire e far volare i piccioni per la prima volta, sono allenati stanno fuori tutto il pomeriggio. Ancora è presto ma qualche cosa si dovrebbe vedere.

Questa sera ho dato un'occhiata ma nulla nemmeno un fringuello.

Ci sentiamo al Tel.

Un abbraccio.

vasco

Palombaro

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #54 il: 01/10/2013 - 22:06
io domattina vado su anche se mette nuvolo...lenso che sara' piu facile vedere wualcosa giovedi. Per quanto riguarda cetica anche mio zio e mio nonno andavano in un capanno da quelle parti. Vasco andavano a caccia con quel tuo amico che cacciava nel tuo appostamento...non mi ricordo il nome.

Vasco

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #53 il: 01/10/2013 - 12:17
ahhhh blues, sei impaziente, cosa vuoi vedere il primo giorno di ottobre, sono più di quaranta anni che in questo periodo guardo in cielo, non ho mai visto nulla o quasi.

Comunque si muoverà? senz'altro qualcosa nei prossimi tre o quattro giorni, arriva il grecale, un altro segno che arriva il freddo c'e lo hanno dato le rondini, cosa strana hanno anticipato la partenza di una decina di giorni e sono già? partite tutte, almeno qui da me. Quindi armati di pazienza (da 36gr.) e come dice un proverbio perugino: TAL LEPRE VACCE E TA LE PALOMBE STACCE. (Alla lepre ci vai e alle palombe ci stai).

Ci sentiamo per Tel.Ciao

vasco

blues76

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #52 il: 01/10/2013 - 11:58
ciao vasco, questo meteo ci vuole far iniziare il passo con il piede sbagliato.

Vasco

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #51 il: 01/10/2013 - 11:31
Ciao Piego, come si chiama tuo padre e tuo nonno, forse li conosco.            feligettivasco@alice.it

Un abbraccio.

vasco

nicogastra

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #50 il: 01/10/2013 - 11:11
da noi ce vuole il cane sennò ce ne lasci mezzi cmq cetica grande vallata speriamo che cambi il vento rispetto a anno scorzo che nel versante poppi dalle fucilate se finivano e noi ad ascoltare....

Piego

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #49 il: 01/10/2013 - 06:57
Buongiorno a tutti, sono nuovo del Forum, abito nella provincia di Perugia. Volevo intervenire dicendo che anche io all'età? di 10-12 anni, parliamo del 91-93 andavo con mio padre e mio nonno che avevano l'appostamento alle palombe da quelle parti sopra Cetica. E leggere della pensioncina della Sig.ra Ada mi ha fatto piacere, perchè ho alcuni ricordi di lei e del posto che per noi piccoli "aspiranti cacciatori" era un luogo magico. Ricordo di Lei sempre gentile, che ci regalava sempre le caramelle, e di quella pensioncina dove di sera pernottavano tutti i cacciatori, specialmente noi Perugini. Di quelle parti ho molti ricordi belli, il bosco, le castagne, i porcini, le distese di felci che se cadeva una palomba li dentro era un problema ritrovarla, il torrentino da attraversare che era pieno di piccole trote, i problemi del bosco che cresceva ogni anno di un metro, l'appostamento con i capanni, ricordo che nominavano spesso la caccia dei Bulletta e ora ricollego il tutto. Chissa la signora Ada come stà??! Spero bene anche se sono passati tantissimi anni. Un saluto a tutti e grazie per condividere questi ricordi.

virgio63

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #48 il: 29/09/2013 - 00:47
ciao a tutti ,io vi parlo da molto più in basso del Pratomagno ( siena ) e stamattina grande sorpresa in un boschetto di querce in zona protetta una buttata di un centinaio dei nostri amici.se il buongiorno si vede dal mattino...

marco3

  • Vecchio profilo
  • Newbie
  • *
Risposta #47 il: 28/09/2013 - 21:08
Questa mattina avvistato il nostro primo branchetto ore 7,50 10/15 colombi sparato = padella come inizio non e' male