FORUM Club Italiano del Colombaccio

Blues 76

  • Full Member
  • ***
  • Marche
  • Post: 144
    • Mostra profilo
Risposta #473 il: 29/11/2013 - 13:41
ciao colombaio senese, madonna ma te la sei presa? il mio ti (sai a chi mi riferisco) era stato scritto per non equivocare, perche scrivendo a giap pensavo di non essere stato chiaro. tu non mi stai antipatico questo è poco ma sicuro, di fatti non mi sono offeso, però io per come sono fatto non mi permetterei di dare un parere se non conosco la situazione, almeno non lo farei nel modo in cui l'avete fatto tu e badger, ma questo dipende da persona a persona. tu maagri sei più schietto e sicuramente può essere un pregio, però è anche vero che ti scaldi un po troppo, quando ti siedi davanti al compiuter cerca di capire che non sono tutti come te quindi di conseguenza cerca di adattarti se non tutte le volte che apri una discussione rischi di arrabbiarti per nulla. ti saluto e spero di non rimanerti antipatico, almeno tu non lo sei per me.

colombaiosenese

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 465
    • Mostra profilo
Risposta #472 il: 28/11/2013 - 14:09
Premesso che se anche tu lo facessi..di osservare (io nn ho giudicato...carissimo )..non mi scandalizzerei(diresti un tuo pensiero e se educato nulla da eccepire,anzi valutabile) ne tantomeno parlotteri fitto fitto in codice cifrato,ma in chiaro tanto da far capire,con NESSUNO ! Tantomeno con chi piagnucola a destra e manca ...di rispetto e malaeducazione !

E questo per mia natura,forse polemica ed irascibile,ma schietta limpida ed educata.. sopratutto. 

copio/incollo  "..come vogio quindi le posizioni che qualcuno prende senza considerare dove gli altri cacciano non mi piacciono. ( sai a chi mi riferisco)...

"..ma guarda te il grande predicatore che si presta a chiacchericci cifrati " mi son detto!

Tanti venuti in tesa mia e tutti han avuto da dire la sua..io ascolto_rifletto e se trovo errante parlo con i fatti e sennò sperimento,senza drammaturgie webbistiche !

Non trovo nulla di offensivo vedere di "dubbia utilità" l'uso di dispersanti ai colombacci.Mica ti ho "ordinato" di non farlo ?
Fallo.. fatelo.. ma se uno obbietta EDUCATAMENTE non pensare di farlo passare da scemo senza che lo stesso taccia !
Altri hanno obbiettato e nn mi pare che abbiano avuto lo "stessa velata-cifrata citazione ".....evidentemente si tratta proprio di antipatie a pelle che a questo punto mi pare perfino fanciullesco nascondere rendendo serenamente pan per focaccia ...A te e a quell'altro.

E che mi si butti fuori dal forum....

Blues 76

  • Full Member
  • ***
  • Marche
  • Post: 144
    • Mostra profilo
Risposta #471 il: 28/11/2013 - 13:35
ciao colombaio senese, la mia non è antipatia, ma io non mi permetterei mai di giudicare come cacci e con che mezzi, anche perchè non so dove cacci e con che gioco cacci, magari da te vengono però hai la necessità di sparargli a distanze più lunghe delle mie. io delle volte gli sparo a 10/15m e delle volte anche a 25/30m.

colombaiosenese

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 465
    • Mostra profilo
Risposta #470 il: 27/11/2013 - 15:31
antipatie certamente altamente contraccambiate ! in entrambi i casi !
prego !

Blues 76

  • Full Member
  • ***
  • Marche
  • Post: 144
    • Mostra profilo
Risposta #469 il: 27/11/2013 - 14:25
grande giamp, chiaramente sono daccordo con te, gioè ci sono dei giorni che vengono al gioco e si tengono distanti in vece dei giorni ti entrano nei capanni quindi io voglio le cartucce per ogni situazione. io la caccia me la gestisco come vogio quindi le posizioni che qualcuno prende senza considerare dove gli altri cacciano non mi piacciono. ( sai a chi mi riferisco) chiaramente io sono sempre pronto ad imparare anche da chi mi critica.

Blues 76

  • Full Member
  • ***
  • Marche
  • Post: 144
    • Mostra profilo
Risposta #468 il: 27/11/2013 - 14:19
ciao gigino, io le bior le carico da un po, secondo me le canne da sesanta servono per estremizzare una dispersante e ripeto che con le polveri progressive( vedi tecna) i tempi di canna rimangono un po alti per canne corte. a me serve solo per allargare un po di più con una canna da 66 con strozzatura ***/****. la tecna la conosco molto bene e la carico tutte le staggioni. io le dispersanti per la beccaccia le carico tutte con polveri molto veloci, vedi (mbx32 psb1 ecc.) di fatti le sparo con canna da 60 cilindrica. io voglio una caruccia che a dieci metri mi allarga un po ma a venticinque deve fare lo stesso il suo lavoro.

giovannispinelli

  • Jr. Member
  • **
  • Pisa
  • Post: 59
    • Mostra profilo
Risposta #467 il: 26/11/2013 - 18:41
bo ....per la palomba
il piombo sette è micidiale fino a circa 30 metri il 6 fino a 40 il 5 fino a 50 sempre circa e sempre 36 grammi ......
 se colpisco a 50 metri cosa non facile non raccolgo oppure perdo 40 minuti per ritrovare il malcapitato ....
poi per chi caccia in pianura  questo problema non c'è
saluti
P.S. grande Blues anche io sparo solo AUTOCARICATE :-)

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 1318
    • Mostra profilo
Risposta #466 il: 26/11/2013 - 16:26
Naturalmente si fa sempre per parlare, ed anche per tenere vivo il forum, poi ognuno probabilmente rimarrà della propria rispettabilissima opinione, per cui Badger, non me ne volere, ma non sono d'accordo con Te.
Personalmente ritengo che lunghezza canna, strozzatura e cartucce debbano essere scelte in funzione, non solo del tipo di caccia che si esercita ma anche da come la si esercita e da ciò scegliere la configurazione migliore per le situazioni che più probabilmente si presenteranno.
Mi spiego meglio, dire semplicemente caccia da palco al colombaccio è come non dire niente viste le molteplici modalità di esercitarla.
Da quello che ho intuito da Blues, la sua situazione di sparo molto si avvicina alla mia, ed io, oramai da molti anni, ho adottato questa configurazione di sparo al volo:
canna 66, strozzatura da 0 a 5 decimi, 1°cartuccia dispersante piombo n.9, 2°cartuccia da senza contenitore piombo n.8 a con contenitore n.7, 3°cartuccia con contenitore da piombo n.7 a n.6. Le variabili dipendono dall'andamento comportamentale giornaliero dei selvatici ed anche dalla compagnia sui palchi, non so se mi spiego.
Ora affermare che utilizzare una dispersante su colombaccio sia un controsenso lo ritengo sbagliato perchè, se si spara al colombaccio il primo colpo dai 5 ai 15mt, l'utilizzo della dispersante, anzi di una super dispersante, è d'obbligo, assurdo utilizzare una cartuccia che mediamente, se centra il colombaccio a 10mt lo riduce in polpetta.
Tutto dipende dalla modalità di caccia.
Ciao.   

gigino

  • Full Member
  • ***
  • Post: 166
    • Mostra profilo
Risposta #465 il: 26/11/2013 - 15:00
scusa se mi intrometto ma se hai un capanno e un gioco che ti permette di tirare a colombi a 10 metri la canna migliore e una 60 cilindrica o**** stelle con cartuccia in prima e seconda una 36grammi con biorentabile piombo 7 oppure con borra e terza quella che vuoi vanno bene anche per tiri non superiori a 25 metri,che tu sia te a caricarle o che siano originali.prova e sappimi dire.ovviamente caricate con polvere tekna.

Blues 76

  • Full Member
  • ***
  • Marche
  • Post: 144
    • Mostra profilo
Risposta #464 il: 26/11/2013 - 14:08
ciao badger, io non sono toscano ma marchigiano e comunque non sono messo così male da farmi vedere da un esperto, almeno credo su 13 prese altre 8 le ho padellate, ti posso garantire che dove sono io non si raccolgono molte palombe ma io sono ai piccioni e quando entrano bene per tutti e due i capanni io molte volte me le trovo anche a meno di dieci metri. con una dispersante fatta bene con un bel 7 o addirittura 6 a trenta metri se la prendi con un grappoletto di almeno 5/6 pallini la ragazza casca e come. io purtroppo questa staggione qualcuna lo dovuta buttare via le avevo letteralmente spaccate. è vero che una palomba è difficile da smembrare ma quando sono diventate come gomma e magari le prende in bocca il cane, be ti lascio immaginare cosa rimane. io le cartucce le carico tutte da solo, difficilmente sparo roba originale. a comunque per i trenta metri c'è sempre la 2 o la terza. vedi io ho posizionato i capanni in modo che arrivano prima da loro e poi vengono quasi ad attaccare da me quindi molte volte sono costretto a fare avvicinare molto le prime per fare in modo che quelle dietro arrivino sulla testa dei miei compagni, dopo mettici un pò la mia poca esperienza un pò l'emozione che ancora mi pervade quando vedo anche una sola palomba che viene al gioco, ecco che la frittata è fatta. quando parli di un buo fucile ho bene immente cosa intendi, mio fratello è uno di quelli, anzi forse è anche un ottimo fucile.

BADGER

  • Visitatore
Risposta #463 il: 26/11/2013 - 11:58
caro blues, ci prendo, non ci prendo? Partiamo dall'assunto che chi non fa padelle è perché non lo racconta. Poi, ammettendo davvero che tu consegua risultati non soddisfacenti nel tiro, hai mai provato ad affidarti ad un esperto? Cosa vuoi noi italiani siamo saccenti e supponenti, all'estero invece esistono scuole di tiro pratico, dove, con pochi soldi puoi imparare a correggere i tuoi errori. Cmq per tornare a bomba io ho conosciuto gente che, affidata ad un esperto, ma ce ne vuole uno vero non un apprendista stregone, è migliorata al punto da potersi considerare un discreto fucile. Se sei toscano e se ti interessa la mia mail è Poffolo1@yahoo.it chiamami e ti do una dritta. Poi, non si può sparare una dispersante a un colombaccio, è un totale controsenso, perché se il prossimo si presenta a 30 metri cosa fai? Allora è meglio agire su altri componenti, allargare la strozzatura, un buon 4 stelle, piombo del 7 (ci sono molti più pallini) etc  Colombi a 10 metri ne vengono pochi, ma pochi, ma si colpiscono egualmente e non si sciupano, credimi io non ho mai sciupato un colombaccio anche sotto tiro. ciao ps con le cartucce moderne tanti problemi non ci sono mai dammi retta.

Blues 76

  • Full Member
  • ***
  • Marche
  • Post: 144
    • Mostra profilo
Risposta #462 il: 24/11/2013 - 22:49
ciao badge, sicuramente sei uno di esperienza ma se io sparo a dieci metri ad una palomba e la centro ne rimane ben poco. se tu non le sciupi vuol dire che non la centri. se lo vuoi sapere sono uno che non ci prende quindi se mi voglio aiutare con qualche stratagemma non penso che sia un problema. non penso di offendere la figura della palomba se gli sparo con una cartuccia che allarga un po più di una cartuccia normale. io non ho mai detto di andare sotto il 7 come piombo e comunque il mondo è bello perché è vario. secondo te sparare con una canna cilindrica luga 61 non è come mettere una dispersante in prima canna? magari con una canna lunga 65/66.  con una canna più lunga c'è più possibilità che una cartuccia funzioni al meglio perché le polveri che si utilizzano quasi sicuramente bruciano tutte e così la cartuccia da il meglio di se. se spari polveri tropo progressive in canne corte rischi di rovinare tutto, ma sicuramente tu questo lo sai.

colombaiosenese

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 465
    • Mostra profilo
Risposta #461 il: 21/11/2013 - 19:30
Massimo Massimo...io ho sempre evitato di entrare nel merito quando leggevo di "dispersanti" a colombacci..... :( aborro al sol pensiero ! Ora che mi dai sponda...........  :-X  poero colombaccio che eresie ti tocca subì    ( che nessuno si senta offeso...èèèèèè...giudizio mio personalissimo opinabile al 1000 per 1000 )

diciamo che il mondo è bello perchè vario..........

« Ultima modifica: 21/11/2013 - 19:36 da colombaiosenese »

BADGER

  • Visitatore
Risposta #460 il: 21/11/2013 - 19:06
Mamma mia che equivoco, chiedo scusa a tutti, credevo di essere sul sito web del club del colombaccio e invece ero, per caso, capitato sul sito del club della beccaccia!!!! Le dispersanti? le dispersanti? Ma ho capito bene? Mah guardate io ho 61 anni, sparo da quando ne avevo 7 (sette) ho fatto tutte i tipi di caccia, e si si parla di penna, credo, salvo l'urogallo e il forcello di aver sparato a tutto ciò che vola, anche a quello che oggi non si può più, ma le dispersanti ai colombacci è la prima volta nella vita, giuro. Perché, primo il colombaccio non si sciupa mai, ho sparato a colombacci a 10 metri a fermo, piombo del 5 e non li ho mai sciupati, secondo, vi vengono a 15 metri? E se fosse non li cogliete a questa distanza e ci vuole la dispersante? Addio è partita la bambola e mi sono definitivamente rincorbellito. Abbiate pietà di un quasi vecchio e non distruggete le sue convinzioni che sono: strozzatura max 5 decimi, piombo minimo 7 (ma minimo pèrchè se ci cogli con un piombo un po' più grosso hai un risultato certamente più, come dire, definitivo. Scusate ma io conosco gente che spara con canne cilindriche da 61 cm. piombo 7 e mezzo, senza contenitore, a mio giudizio o è gente che non coglie o è costretta a sparare  sotto ma sotto perchè altrimenti fa più danni che altro. Dammi retta Blues se proprio vuoi allarga la strozzatura ma lascia perdere le dispersanti e non scendere mai, ma mai, sotto al 7. Ciao. Scusate tutti ma mi indigna un po' veder adoprare mezzi inappropriati che non rispettano il  colombaccio, è come quelli che usano il 410, a loro direi: vai a sparare al piattello che è meglio.

giovannispinelli

  • Jr. Member
  • **
  • Pisa
  • Post: 59
    • Mostra profilo
Risposta #459 il: 21/11/2013 - 17:01
non uso psb2
ma Mb x36
la dispersante la faccio così bossolo plastica innesco 688  polvere 1,90 grammi borra gualandi disp light strappo via i petali del contenitore
36 grammi piombo 7e1/2
chiusura stellare 58 mm esatti
saluti !!!