FORUM Club Italiano del Colombaccio

walt46

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
    • Mostra profilo
Risposta #8 il: 24/09/2021 - 07:05
Buongiorno a tt....queste poche righe per augurarvi una buona stagionein primis...poi voglio condividere con voi tre  notizie prima che il Club ,che ringrazio per la possibilità di scrivere,apra la stanza "Regione Liguria "....e quindi....Domenica scorsa visti transiti di sciami altissimi  belli pacciarotti in Piemonte vs Sud Ovest,ieri primi sciametti tradizionali "di ritorno"su Genova vs Toscana....e sempre ieri telefonata da ORENBUGH,RUSSIA vallata dell Ural ,dello zio Pino detto Mazurka...e dice  dice che sono giá in sciami enormi e nervosetti pronti al grande salto.Piemonte sempre ieri tt nella norma.Ci risiamo....che é giá tanto !!! Ciao a tutti.


walt46

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
    • Mostra profilo
Risposta #7 il: 17/09/2021 - 10:03
Buongiorno,nn avevo mai visto e vissuto una preapertura ai colombacci in Piemonte,fatto piu unico che raro in una Regione sinistrata da sempre e da sempre stata capofila nella stesura di CV a dir poco creativi contro l ATTIVITA VENATORIA e contro i Cacciatori foranei col beneplacito di commistioni fra "certe" AAVV e ANIMALISTI...nonché salottari RADICL CHICK.....pero come in tutte le cose capita CHE QUELLO SIA IL PASSATO e che dell acqua che nn si vuol bere...CI SI SONO AFFOGATI ....con l immenso piacere dei Cacciatori indigeni e foranei.....e delle casse degli ATC.
Nello specifico,in disaccordo perche poi si chiudera il 13 Gennaio,periodo e tipologia di caccia che prediligo,...qualche giornata ce l ho fatta senza esagerare pur potendo senza andare in posti consolidati e potenzialmente fruttosi ma girando posti nuovi in zrc dismesse,cercando affili da tirare a volo,e devo dire che dopo i primi due gg con qualche notizia di carnieri importanti la musica é decisamente cambiata,percepibile anche all orecchio del diradarsi degli spari,in sostanza "loro" comunque sempre in numero esagerato ( dicono siano scesi dal CUUNESE)in due gg hanno avuto l intelligenza e la capacita di percepire giostre e capanni come pericoli e hanno cominciato con strategie d altezza e posate in alberetti isolati nei campi a girasole...,si sono ritirati anche  in PARCO E OASI...e addio ai Cacciatori lá a  bollire dal caldo ,devo notare che la mattanza che mi immaginavo É DI MOLTO DA RIDIMENSIONARE,.....e perdipiù li visti coi miei occhi buttarsi nei campi alle 17,30 a pasturare,mica scemi !!!!...non c éche dire é furbo,perspicace opportunista .....UN VINCENTE,IL VINCENTE.Saluti .

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1238
    • Mostra profilo
Risposta #6 il: 13/09/2021 - 11:06
   Le adesioni al progetto di Ricerca Scientifica "HOBSON" delle origine del colombaccio sono aperte a tutti e gratuite.

   I progetti di ricerca sul monitoraggio della migrazione del colombaccio avviati dal Club sono tre PCI (Progetto colombaccio Italia a cura del dott. Federico Merli)- MSM (Monitoraggio Selettivo Migrazione a cura di Rinaldo Bucchi) - MCL (Monitoraggio Colombaccio Live a cura del Prof. Enrico Cavina e Vasco Feligetti).

   La possibilità di sapere da dove vengono i colombacci incarnierati durante il passo di ottobre/novembre è aperta a tutti, quindi chi desidera collaborare a questa importante ricerca è pregato di contattarci prima possibile.

   Alcuni dirigenti del Club si occupano della raccolta campioni, ancora qualche giorno appena aggiornata la lista sarà comunicata.

x informazioni tel.335 6897394 Email: Vasco Feligetti - felixsis.rudy@gmail.com

Un abbraccio.
Vasco 
« Ultima modifica: 13/09/2021 - 11:09 da Vasco »

zimbello

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 57
    • Mostra profilo
Risposta #5 il: 13/09/2021 - 07:32
Sarebbe bello che anche qua in toscana si facesse un po’ di ricerca visto la possibilità di studiare il colombaccio in step over al parco di San rossore. Abbiamo questo importante bacino e l’Università di Pisa a due passi e tanti cacciatori. Sarebbe molto utile!

walt46

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
    • Mostra profilo
Risposta #4 il: 12/09/2021 - 12:00
...scusate,un saluto a tutti.

walt46

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
    • Mostra profilo
Risposta #3 il: 12/09/2021 - 11:54
Ciao Seagate,ti ringrazio ,é stata dura arrivare all obiettivo sppur piccolissimo  per le dimensioni dei soldi che movimenta il comparto Caccia, ..ci saremmo arrivati lo stesso a costo di metterci pesantemevnte le mani in tasca ,.ci sono state incongruenze,dispetti,promesse autorevoli ( se cosi si possono definire se nn autoreferenziali e di circostanza ) nn mantenute e ostracismo da parte soprattutto di chi dovrebbe sostenere l iniziativa "sana e disinteressata " di voglia di ricerca trasversale dei Cacciatori,evidentemente "l affare " deve rimanere un esclusiva nessuno tocchi il barattolo della marmellata,nessuno disturbi il Capo vapore,la rotta é giá definita, ,...palesemente e tristemente inconcludente  ma sempre ben pasciuta coi soldi di tutti ,come determinano in questi giorni i TAR DI TUTTA ITALIA che hanno impallinato piu di un cv e specie demandando la sfida a ISPRA ALLE REGIONI...CANIS CANEM NON EST tranquilli nn si azzanneranno,...A ISPRA DORMONO E DORMIRANNO SONNI TRANQUILLI...come il Capo vapore ...
Che bello essere un Cacciatore libero da sistemi obsoleti e dannosi per la Caccia italiana,questo vuol dire....togliersi i sassolini dalle scarpe.

Seagate

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 99
    • Mostra profilo
Risposta #2 il: 10/09/2021 - 20:03
Ciao Walt...che dire... finalmente dai discorsi si è passati ai fatti...grazie a chi si è speso perché il progetto si realizzasse...sono sicuro che darà le prime risposte alla domanda che sorge spontanea a chi, cacciatore o no, osserva un volo di uccelli migratori...da dove vengono e dove andranno...in bocca al lupo per la prossima stagione...non vedo l'ora di leggere le previsioni del Prof...i rapporti di Denis...le telecronache di Walt...Ibal

walt46

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
    • Mostra profilo
Risposta #1 il: 10/09/2021 - 12:42
Buongiorno a tutti...nn vi sto a narrare le peripezie viste promesse istituzionali nn mantenute e vissute dal mio punto di vista da NON SOCIO per lanciare il progetto da ospite prima e poi diventato amico di vostri soci anche in posizioni decisionali con cui  ho avuto l ONORE DI COLLABORARE SENZA INTERESSI ASSOCIAZIONISTICI ....mi chiedevo cosa é perche tanto osteggiare uno strumento e credo che sia UNA DEI PRIMI STUDI DI VALENZA INTERNAZIONALE PROMOSSI E FINANZIATI DAI CACCIATORI E DAI PARTECIPANTI che dará cmq ,si spera con risultati soddisfacenti,lustro al vs Club....che comunque ha giá considerazione per i suoi studi a livello internazionale.Scrivo queste righe per capire in questo spazio libero cosa nn piace ed é piaciuto nel realizzarsi e procedere di questo progetto.Foraza dite la vostra ...io...al tempo nn ve le ho mandate a dire....magari ci sono cose che nn so...magari sbagliando...ma ora il Progetto Hobson parte.....dite la vostra,confrontiamoci....cosa trovo di bello fra noi Cacciatori??? Dirsele sulls faccia...perché sottrarsi ??? Buona stagionea tutti.