FORUM Club Italiano del Colombaccio

levante

  • Amministratore
  • Sr. Member
  • *
  • rimini
  • Post: 261
    • Mostra profilo
Risposta #25 il: 26/03/2018 - 22:53
Ha ragione Vasco .......anche per me le visioni di certi branchi mi hanno riempito il cuore quanto e più di quelle dell'ottobre.....Solo ammirazione e stupore senza altro fine......Levante

aldorin

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *
  • Post: 585
    • Mostra profilo
Risposta #24 il: 26/03/2018 - 18:26
Vai Vasco! Che vai forte!

Carlos

  • Full Member
  • ***
  • Moscosi-Cingoli
  • Post: 168
    • Mostra profilo
Risposta #23 il: 26/03/2018 - 12:11
Ieri zona Comacchio, dove le presenze sono già discrete ovunque, un branco di alcune migliaia, molto alto, arrivava dall'interno direzione Mesola.

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1240
    • Mostra profilo
Risposta #22 il: 25/03/2018 - 21:24
Ieri mattina,sono scappato alle 9-00, ho visto parecchie palombe anche branchi di più di cento, ero su dove volano le aquile Alpe della Luna zona S.Sepolcro, ho passato due ore da infarto....fortuna che ancora regge.

Questa mattina ho fatto una capatina su dove si cacciava a marzo, si son viste, non tantissime, aiutate dal vento a tratti fortissimo sfrecciavano come missili, comunque abbastanza per invoiarmi a fare una scappata anche domani mattina.

Che spettacolo, sarà che son su con gli anni e mi emoziono con poco, sarà che sono un po fissato ma io ho passato quattro mattine sui monti di quelle che ti ricordi per parecchio tempo, anzi forse che non dimentichi mai, sarà la passione che ho per questo fantastico animale ma questi giorni, per me, sono come quelli di ottobre che non ti fanno dormire mai.....

Un abbraccio
Vasco

   

aldorin

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *
  • Post: 585
    • Mostra profilo
Risposta #21 il: 25/03/2018 - 16:06
Anche oggi forte passo: una cinquantina di branchi composti mediamente da 100/300 colombi. Mai visto un ripasso del genere nella mia terra. Chissà da dove arrivano? C'è qualche amico toscano che è a corrente di grosse concentrazioni di colombacci nella sua regione? Grazie!

aldorin

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *
  • Post: 585
    • Mostra profilo
Risposta #20 il: 24/03/2018 - 18:31
Oggi ripasso STORICO in Romagna centrale (Valle Fiume Montone) Un caro amico mi ha telefonato facendomi sapere che nella sua valle sono stati avvistati oltre 150 branchi di colombacci diretti a nord. Tutti grossi branchi!!! Questa è la terza onda di passo, certo la più imponente. E' stato segnalato anche un branco lungo alcuni chilometri quantificabile in migliaia e migliaia di soggetti in risalita alle aie di nidificazione.
Il passo dello scorso autunno è stato straordinario, ma a quanto pare anche in questi giorni i nostri amici stanno facendo "meraviglie".
Un caro saluto.

Denis

  • Visitatore
Risposta #19 il: 21/03/2018 - 18:29
Il nostro amico alato blu forse ci vuole di nuovo stupire in quanto la luna nuova é già in atto dal 17 marzo che era il suo primo giorno e secondo me ( io che son lunatico) questa luna non ha promesso niente di buono in quel 17 e quindi il meteo non sarà sei migliori come si vede anche oggi che é il primo giorno di primavera  sigh!!..
I colombacci stupiscono perché hanno iniziato la migrazione prenuziale subito dopo la grossa perturbazione precedente proveniente dalla siberia poi hanno sospeso un attimo e ripreso come logico ( forse) che lo facessero di nuovo il 14/15 marzo. Eccoci però in tutta Europa ed anche oltre con un bel colpo di coda dell'inverno che non vuole morire ed é molto ma molto insistente proprio là nei paesi del Nord, Nord-Est ed Est( vedi paesi scandinavi,russi, rumeni, moldavi, ucraini ed anche Croazia e dintorni) dove devono migrare e giungere tutti i migranti.
Tutte aree con neve e temperatura ben al di sotto dello zero.
Se tanto mi da tanto i colombacci sono sicuramente, in tutta Europa, in stan-bye, e sì che speriamo e dobbiamo tutti sperare che così sia e cioè che si siano fermati in aree propizie per il nutrimento perché se manca il nutrimento con temperature fredde ci sarà da stare poco allegri (per loro ma anche per noi). Chi sta dove saranno arrivati??
Mah!!anche le rondini avevano fatto la loro comparsa da noi in quei giorni e chi sa cosa mangiano su nei cieli nevosi (saranno in stand-bye anche loro ? ehm! molto difficile) ma si sa che una rondine non fa primavera dice un proverbio.....
Ma si, dai che il colombaccio sa difendersi da tutto e sicuramente anche dalle condizioni avverse in periodo di migrazione prenuziale.......
Speriamolo davvero ed intanto in questi giorni cosi avversi nei paesi dell'Est si trovano non solo le rondini o colombacci ma anche le cicogne che vengono fotografate inerte sui campi innevati e portate a casa dei residenti per essere rifocillate in attesa di miglioramenti.


Maledetto cambiamento climatico !!!! o maledetti loro "gli umani" penseranno forse tutti loro " i migranti"........
Vedere foto allegate reperite sul web
Un saluto a tutti, Denis

walt46

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
    • Mostra profilo
Risposta #18 il: 20/03/2018 - 16:19
Ieri Passo dei Giovi (Genova ) passo sostenuto di colombacci sino a tardo pomeriggio, stamane stesso sito visti sino alle 9,30.....solo ca 200pz.Ciao.

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1240
    • Mostra profilo
Risposta #17 il: 19/03/2018 - 14:41
Son due giorni che quì piove quasi ininterrottamente, le previsioni meteo prevedono brutto tempo anche per i prossimi giorni, ma la luna nuova fa sperare e forse la "coda" del ripasso ci riserva ancora belle sorprese....
Saluti.

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1240
    • Mostra profilo
Risposta #16 il: 17/03/2018 - 19:38
Lore ha fatto solo quattro gocce ma son passate, non tantissime ma son passate. Ti ho dato retta e son rimasto a letto......
Grazie per le notizie, domani mattina torno su quì si vedono un po di stelle.
Un abbraccio.
Vasco

Lore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 234
    • Mostra profilo
Risposta #15 il: 17/03/2018 - 17:56
Oggi osservato 2 branchi di colombacci, uno di 100/120 unita e l'altro di 250/300, in località prossime al mare che di solito vedono la presenza di colombacci solo durante il Passo.
Lorenzo

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1240
    • Mostra profilo
Risposta #14 il: 16/03/2018 - 22:35
Allego queste due foto che mi ha inviato oggi Massimiliano, ha il computer Ko non può inviare foto. La Toscana si sta svuotando.
Grazie Massy.

Denis

  • Visitatore
Risposta #13 il: 16/03/2018 - 21:13
Arrivi di migrazione prenuziale confermati ieri 15 marzo dalla notevole presenza di colombacci appollaiati sui pioppi lungo i due lati della statale Romea per la bellezza di quasi 30 km dal paesino di San Giuseppe fino alla città di Ravenna.
Bye bye, Denis.

aldorin

  • Moderatore
  • Hero Member
  • *
  • Post: 585
    • Mostra profilo
Risposta #12 il: 16/03/2018 - 18:35
Ciao Vasco, ciao tutti

ieri mattina, intanto che si era sotto Mesola (per lo svernamento) sono arrivate notizie di un ripasso eccezionale avvistato lungo la Val Montone, che poi sarebbe la valle che nasce dal Muraglione per raggiungere Forlì. La migrazione è stata segnalata con l'aggettivo "straordinaria". E' già la seconda volta che succede in una settimana o poco più.
Alla prossima.

Lore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 234
    • Mostra profilo
Risposta #11 il: 16/03/2018 - 16:16
Vasco, domani è prevista pioggia e vento da est. Mi sa che i Nostri non avranno tanta voglia di muoversi e passare l'Adriatico. In ogni caso portati un buon impermeabile. Ibal. Lorenzo