GUARDA A NORD- EST

GUARDA A NORD- EST
CHE DIRTI AMICO
CHE L’UNICO CIELO CHE GUARDIAMO
È  QUELLO DI ALTRI AMICI AD OTTOBRE…
CHE DIRTI AMICO
SE UNA BREZZA MI È  IN CUORE
E STRANIERO È  ORMAI IL MIO LETTO…
HANNO UN PRESAGIO STRANO
QUESTI GIORNI CHE “MIGRANO”.
ANCHE NOI, SIAMO CERTI,
PER UN VOTO CHE FACEMMO
DI RITROVARCI INSIEME
AD OTTOBRE.
ANCORA AMICI
NELLE MATTINATE
DALL’INVADENTI  “ATTESE”…
MENTRE ” PREZIOSA” È LA NOTTE
“GODUTA DI STELLE”…
ED IL GIORNO…FILTRATO NEGLI OCCHI.
UN SOLE” SENZA STORIE”
RITIRA IN IN SILENZIO I SUOI RAGGI
E…
TI RUBA UN MATTINO ALLA VITA.
CHE DIRTI AMICO….
AHOOO !!!
NON TI DISTRARRE…
“GUARDA A NORD EST”…
FRANCESCO DE LIBERO.