FORUM Club Italiano del Colombaccio

Denis

  • Hero Member
  • *****
  • EE
  • Post: 867
    • Mostra profilo
Risposta #72 il: 19/05/2019 - 21:08
Più che ammaestrato direi anche allevato a mano.
Buona visione

Sono cacciatore e fiero di esserlo, Denis.

Denis

  • Hero Member
  • *****
  • EE
  • Post: 867
    • Mostra profilo
Risposta #71 il: 19/05/2019 - 20:48
Peccato per il finale. Interessante vedere che la pioggia non provoca poi grossi danni sulla riproduzione dei colombacci. Basti pensare poi quanto piovose sono le giornate scozzesi e malgrado ciò loro si riproducono.
Buona visione

Sono cacciatore e fiero di esserlo, Denis.

Denis

  • Hero Member
  • *****
  • EE
  • Post: 867
    • Mostra profilo
Risposta #70 il: 14/05/2019 - 13:54
Altro video del 20 ottobre 2018 ore 11,05. La nebbia non molla ma a loro poco importa. Quando gli piace il terreno arato non c'è niente da fare.
Buona visione


Sono cacciatore e fiero di esserlo, Denis.

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 964
    • Mostra profilo
Risposta #69 il: 14/05/2019 - 08:53
Già, la Colombella, meno appariscente, meno pomposa ma agile e snella, e purtroppo tanto credulona da essergli stato fatale.

Mi capita di vederne una, massimo due nel mese della migrazione.

Una preghiera, se non siamo sicuri che sia una Collarina evitiamo il rischio di contribuire alla sua definitiva scomparsa!

Vasco

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 825
    • Mostra profilo
Risposta #68 il: 13/05/2019 - 23:12
È uno spettacolo troppo emozionante vedere tutto intorno le piante colme di palombe posate, l'adrenalina? il cuore, la pressione anche degli occhi va a mille non puoi anche per una volta nella vita non dimenticarti del fucile, ecco, gli anni miei come quelli di giamp ti fanno contemplare anche con lo spirito certi imperdibili spettacoli, il fucile non sai più d'ovè.

Grazie Denis bravo è una delizia rivedere le picciocelle, sono anni che non le vedo.

Un abbraccio.
Vasco

walt46

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 293
    • Mostra profilo
Risposta #67 il: 13/05/2019 - 22:49
Caro Giamp..evochi "voi tutti"... ed io ti rispondo volentieri,...nn saro certo io a biasimarti.....ma da Cacciatori ed appassionati del RE DEI CIELI.......puo succedere di desistere e appagarsi con lo  spettacolo che non raramente ci offrono. . Nn c e da nascondersi a dirlo,io la vedo una cosa normale in giornate particolari,  questo ti, ci fa onore......questa è l essenza  di essere in stagione ........anche  Cacciatori.ciao 

Denis

  • Hero Member
  • *****
  • EE
  • Post: 867
    • Mostra profilo
Risposta #66 il: 13/05/2019 - 22:15
Giamp io sono come te come età.
A Mesola (dove colombacci ce ne sono a decine di migliaia e anche centinaia di migliaia a volte) ci vado il martedì e il venerdì ( negli ultimi 5 anni solo per fare foto e video) ma se ci vado in ricognizione per trovare un luogo dove fare una giornata di caccia vedi come mi sale l'adrenalina nel sangue e come inizio a studiare la situazione: dove puntare, dove mettermi nel luogo scelto, come mettermi, quale strategia in base al luogo, meteo previsto, distanze da case, strade, oasi rifugi, concorrenza, vento, direzione di arrivo, piante vicine o lontane  ecc... e quando andare a prendere il posto.
Dopo poi ovvio che sei lì per cacciare ma nulla vieta di godersi qualche branco non sparando malgrado sfarfallano sopra il gioco come ho fatto d'altronde tante volte.
Sono cacciatore e fiero di esserlo, Denis.

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 964
    • Mostra profilo
Risposta #65 il: 13/05/2019 - 21:16
Sì, ma, Denis, Voi tutti, per favore spiegatemi come riuscireste a cacciare a fronte di spettacoli simili!

Io non ce la farei, rimetterei il vecchio sgangherato A300 nel fodero e mi rigenererei lo spirito!

Così come quando, da solo, qualche volta, mi si sono buttati sopra, dopo estenuanti manovre ed interminabili minuti di ripetuti invertiti passaggi, qualche centinaio di Palombe. A quel punto che senso più avrebbe?

Ovvio, io parlo e sento da settantenne, lo spirito dei giovani è ad altro livello, ed altro comportamento, ma basta che abbiano uno spirito! 

walt46

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 293
    • Mostra profilo
Risposta #64 il: 13/05/2019 - 20:34
......che roba!!! Due o tre di quelli nel mais  mi pare di averli riconosciuti e gia visti sopra Genova.....mah.... potrei sbagliarmi!!!

Lore

  • Full Member
  • ***
  • Post: 136
    • Mostra profilo
Risposta #63 il: 13/05/2019 - 19:44
Magnifico Denis

Denis

  • Hero Member
  • *****
  • EE
  • Post: 867
    • Mostra profilo
Risposta #62 il: 13/05/2019 - 19:05
Dalle Landes (Francia Sud-Ovest ) migrazione 2018
Buona visione

Sono cacciatore e fiero di esserlo, Denis.

Denis

  • Hero Member
  • *****
  • EE
  • Post: 867
    • Mostra profilo
Risposta #61 il: 13/05/2019 - 09:15
La bella colombella.

Sono cacciatore e fiero di esserlo, Denis.

Denis

  • Hero Member
  • *****
  • EE
  • Post: 867
    • Mostra profilo
Risposta #60 il: 11/05/2019 - 16:37
Foschia, nebbia, campi arati e "palombe".
Buona visione.

Sono cacciatore e fiero di esserlo, Denis.

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 964
    • Mostra profilo
Risposta #59 il: 26/04/2019 - 16:43
Spettacolare!

Denis

  • Hero Member
  • *****
  • EE
  • Post: 867
    • Mostra profilo
Risposta #58 il: 26/04/2019 - 16:23
Nuovo video di anno scorso: era il  16 ottobre 2018
la veloce vollata del mattino al bosco della Mesola.
Guardando sullo sfondo delle immagini è riscontrabile il cerchio (qualche chilometro di diametro)  che fanno andando fuori molto oltre la SS Romea e tornando di nuovo verso il Bosco si scontrano con quelli che escono più in giù verso sud.
Sono sicuramente tantissimi a migliaia e migliaia, centinaia di migliaia sicuramente tanto è che dal 17 ottobre ci fu una forte migrazione sui versanti Appeninici.


Buona visione:
Sono cacciatore e fiero di esserlo, Denis.