FORUM Club Italiano del Colombaccio

Blues 76

  • Full Member
  • ***
  • Marche
  • Post: 144
    • Mostra profilo
Risposta #192 il: 04/04/2014 - 13:27
ciao astorre, tu smaneggi con i falchi? se si dovresti conosciere mio fratello lui abita nella provincia di pesaro, era il presidente del circolo falconieri lo stroziere.

Hunter77

  • Visitatore
Risposta #191 il: 04/04/2014 - 10:28
Grazie per le risposte.....Giamp e astore

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 921
    • Mostra profilo
Risposta #190 il: 03/04/2014 - 21:48
Certo Astore, l'utilizzo delle compresse è più pratico, però tieni conto che la più o meno tossicità dipende esclusivamente dal principio attivo e dal corretto dosaggio del prodotto utilizzato in funzione del peso.
Anche per le compresse bisogna distinguere tra un piccione di 400gr ed uno di 600gr. Ed anche per le compresse c'è sempre il rischio del rigetto.

Personalmente, Hunter77, io faccio una concentrazione tale del prodotto che, in base alle istruzioni sui dosaggi del prodotto stesso di mg x Kg di peso vivo per giorno, inietto la quantità di principio attivo in 1 ml di acqua.
Mi spiego: se uso Tetramisole al 20%, per 10 piccioni con peso vivo individuale sui 400-500gr sciolgo 1,5 gr di polvere in 10ml di acqua tiepida, aggiungendo poi zucchero, ed inietto nel gozzo di ogni piccione 1ml abbondante di soluzione, per 2 giorni.
Se poi, ancora meglio, si volesse ripartire in due somministrazioni giornaliere, naturalmente vi è da dimezzare le dosi delle singole somministrazioni.
Con il Tetramisole al 10% naturalmente vi è da raddoppiare i dosaggi rispetto a quello da me descritto al 20%.

Comunque sì, altri prodotti meno tossici, così come in passato scritto dal dott. Spinelli, sarebbero più opportuni.

astore

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
Risposta #189 il: 03/04/2014 - 17:26
non per fare il presuntuoso od il saccente di turno ma...non fate meglio, prima, e non per ultimo, con dosaggio ad hoc e quindi NON tossico, con i medicinali in pastiglia come ho postato? ovviamente ce ne sono di altre ditte ecc ecc, ma quale miglior modo di somministrazione?

vi porto un esempio: alcuni miei colleghi usano il Panacur per sverminare i loro rapaci , ebbene, molto spesso tali rapaci rimangono intossicati per colpa del non preciso dosaggio in quanto ogni pastiglia è formulata per cani e anche suddividendola in 6 parti non troverai mai il dosaggio giusto!
pertanto, datemi ascolto, usate le pastiglie per i picccioni viaggiatori per i vostri volantini e/o colombacc... non credo che avete allevamenti di centinaia di soggetti!!

 

Hunter77

  • Visitatore
Risposta #188 il: 03/04/2014 - 17:22
Come la vedi se faccio cosi Giamp
1 litro di acqua verso 4-5 gr di tetramisole e poi le innietto con una siringa per ogni singolo piccione

giamp50

  • Hero Member
  • *****
  • entroterra Conero -media bassa Valmusone
  • Post: 921
    • Mostra profilo
Risposta #187 il: 03/04/2014 - 16:33
Il problema di fondo è che la concentrazione dovrebbe essere commisurata alla quantità di acqua effettivamente assunta ed in relazione al peso vivo dell'animale, cosa praticamente impossibile da determinarsi per singolo piccione. Troppe sono le variabili. Tant'è che la posologia indicata per il 10% va dai 2,5 ai 6 gr/lt.
Personalmente, per avere certezza del dosaggio assunto di principio attivo, inietto con siringa direttamente nel gozzo ad ogni singolo soggetto.

Hunter77

  • Visitatore
Risposta #186 il: 03/04/2014 - 15:28
Quello che ho comprato io è della formevet tetramisole 10% e leggendo quello che c'è scritto nei dosaggi 6gr per 1 litro di acqua ma dopo aver misurato con una bilancia elettronica 6gr di tetramisole mi sembra tantissimo........Infatti chiedevo aiuto a Voi se magari qualcuno come Te lo conosce questo prodotto. Comunque stando a quello che riporta la confezione riperto c'e scritto 6 gr per 1 litro di acqua (sembra tantissimo). Grazie BADGER per la risposta e se devi darmi un altro consiglio sono tutte orecchie

BADGER

  • Visitatore
Risposta #185 il: 03/04/2014 - 15:15
Il tetramisole è commercializzato da varie imprese, è fornito in varie concentrazioni e la dose per litro la puoi reperire sulle confezioni.In genere la quantità è variabile da un min ad un max. L'importante è prepararlo subito prima di somministrarlo e di aggiungere all'acqua una bella dose di zucchero semolato. Il medicinale è molto amaro e così il piccione lo assume molto più volentieri. Da quando aggiungo lo zucchero non ho più notato vomito nei piccioni nè nei colombacci. Ciao

Hunter77

  • Visitatore
Risposta #184 il: 03/04/2014 - 14:34
Ciao scrivo per chiedere un consiglio x la somministrazione di un prodotto contro i vermi.......Tetramisole 10% è giusta come dosaggio un cucchiaino di questa polvere su 1 litro di acqua??? 

astore

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
Risposta #183 il: 13/03/2014 - 19:49
giovannispinelli, si, l'Appertex era molto valido per i piccioni e rapaci, come era ed è valido anche lo Spartrix contro la tricomoniasi; credo però che il principio attivo Carnidazolo sia oramai un pò "passato di moda" in quanto adesso ci sono principi attivi molto più efficaci

astore

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
Risposta #182 il: 13/03/2014 - 19:43
io li prendo negli USA ma si possono trovare anche in Europa
inoltre, se non questi medicinali che ho postato, si possono trovare altre marche visto che il mondo della colombofilia (viaggiatori) è molto ampio e ben strutturato, al momento non mi sono informato presso conoscenti colombofili ma conterò di farlo a breve tenendovi poi informati


BADGER

  • Visitatore
Risposta #181 il: 08/03/2014 - 16:31
Si, ma mi associo a Levante, dove si possono trovare? Purtroppo c'è carenza di fonti di approvvigionamento. Ciao

giovannispinelli

  • Jr. Member
  • **
  • Pisa
  • Post: 59
    • Mostra profilo
Risposta #180 il: 08/03/2014 - 12:37
Bravo Astore  parlavamo di parassiti intestibali
mediworm ottimo prodotto efficace e poco tossico
non è italiano
in italia ci sono farmaci con gli stessi principi attivi registrati (si possono usare solo)
Nel cane e nel gatto ovviamente non sono dosati per 500gr di piccione
c era solo un prodotto per i coccidi Appertex ottimo ma ormai sparito, registrato per i piccioni viaggiatori (non si sarebbe potuto usare nei cani e gatti )
saluti a tutti !!!

levante

  • Amministratore
  • Full Member
  • *
  • rimini
  • Post: 232
    • Mostra profilo
Risposta #179 il: 07/03/2014 - 20:11
Molto interessante Astore. Eventualmente, dove sono reperibili questi prodotti che tu usi?

Grazie Levante


astore

  • Newbie
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
Risposta #178 il: 07/03/2014 - 18:46
salve a tutti

premetto che non sono un veterinario però sono molti anni che ho a che fare coi piccioni, sia i viaggiatori per le gare sia i "normali" per la caccia al colombaccio, oltre ad avere alcuni rapaci da falconeria (vedasi nickmane in tema!) e pertanto ho spesso avuto a che fare con le varie malattie dei nostri uccelli
ebbene, sicuramente conoscerete già ma vorrei tanto caldeggiarvi alcuni prodotti medicinali appositi per i piccioni viaggiatori in pastiglie già dosate per massa corporea di 500 g
essi sono:

COXIMED = prevenzione e cura Coccidiosi

MEDIWORM= contro vermi intestinali (ascaridi, cestodi, capillarie ecc)

MEDITICH = prevenzione e cura Tricomoniasi

RONSEC = per casi di Tricomoniasi particolarmente restistenti agli altri principi attivi

ce ne sono molti altri , se volete ve li posso postare